-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 31 ottobre 2016

Il Sell Sequential setup invita alla cautela

Piazza Affari conferma il momento di buona forma: l'indice MIB è fra i pochi a conseguire un decente saldo, al termine della passata settimana. Un risultato positivo, e pertanto speculare rispetto alla performance dello S&P500, da tempo in effetti sottoperformante rispetto al bistrattato listino domestico.
Uno sguardo ravvicinato rivela peraltro come la progressione si sia esaurita una settimana fa: il momentum punta ora verso il basso, e giovedì sera l'indice MIB ha formalizzato un Sell Sequential setup di DeMark.

Obiettivamente, la ponderazione dei precedenti segnali di esaurimento inviterebbe ad un pizzico di cautela: la già mostrata resistenza fra 17400 e 17600 punti minaccia di contenere almeno temporaneamente il tentativo di recupero in atto. Abbiamo bene in mente lo scenario dipinto dal modello previsionale basato su tutti i casi di saldo positivo per sette sedute di fila, ma la sensazione nell'immediato è che il mercato si sia spinto un po' troppo in avanti, e che pertanto abbisogni di una pausa per rifiatare.
Sullo sfondo, le elezioni presidenziali USA, con il carico di incertezza che grava sul listino.

A ben vedere, si tratta al momento dell'incognita più ingombrante per lo scenario dei mercati azionari mondiali. I quali, eccezion fatta ovviamente per Wall Street, non hanno in effetti ancora avuto ragione delle resistenze oltre le quali il corrente rally correttivo beneficerebbe di un definitivo upgrade tecnico.
Domani mattina vedremo se il modello di asset allocation avrà rivisto la corrente esposizione in azioni.
Nota. Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento