-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 26 ottobre 2016

I Buy di oggi da Fca a Saipem


Per gli analisti di Banca Akros valgono un buy A2a con target price di 1,50 euro dopo che il comune di Brescia ha approvato la delibera che prevede di ridurre la quota sindacata con l’altro socio, il comune di Milano, fino al 4% a testa dell’utility, che si ridurrà così al 42% detenuto da entrambi i comuni, liberando un 8% complessivo, Fiat Chrysler Automobiles con target di 10 euro dopo aver archiviato il terzo trimestre con un Ebit adjusted a 1,5 miliardi di euro, in rialzo del 29% su anno, e un utile netto adjusted triplicato a 740 milioni, Iren con prezzo obiettivo di 1,80 euro in scia all’aumento del 50% di Salerno Energia Vendite e Sogefi con fair value di 3,10 euro, alzato dai precedenti 2,90 euro dopo la pubblicazioni dei risultati trimestrali e la stima di una riduzione del debito per l’intero esercizio in corso e per il 2017.
Sempre Banca Akros valuta invece un accumulate Amplifon con target di 9,90 euro in vista della trimestrale in calendario oggi e Gruppo Ed.

L’Espresso con obiettivo di 1,12 euro anche in questo caso in vista dei risultati del terzo trimestre che saranno diffusi oggi.
Proseguendo, Jefferies giudica buy Fiat Chrysler Automobiles con fair value di 7,50 euro e Goldman Sachs colloca nella propria selected list Saipem con prezzo obiettivo di 0,54 euro, ridotto però dai precedenti 0,60 eyro dopo che il gruppo ha chiuso i primi nove mesi con una perdita netta di 1,925 milioni dopo svalutazioni per 2,125 milioni (ma la società prevede di realizzare nel 2017 ricavi per 10 miliardi di euro, con un utile netto superiore ai 200 milioni).
Ancora, per gli analisti di Kepler Cheuvreux vale un buy Datalogic con prezzo obiettivo a 21,5 euro in scia al fatto che il gruppo “il gruppo è nel mezzo di una trasformazione positiva” mentre per Icbpi è buy Saras con target price di 1,50 euro (il margine di raffinazione resta su ottimi livelli, beneficiando dell’effetto positivo derivante dai fermi produttivi legati alle manutenzioni autunnali).
Exane Bnp Paribas ha alzato il prezzo obiettivo su Fiat Chrysler Automobiles da 4,5 a 4,7 euro, confermando però la raccomandazione underperform mentre Berenberg ha alzato su Campari il target a 11,9 euro da 11,6 euro, confermando la raccomandazione buy (aggiornate le stime per riflettere il recente rifinanziamento del debito).

Per Kepler Cheuvreux Yoox Net A Porter vale un buy con fair value migliorato a 32 euro dai precedenti 28 euro in scia al fatto che “il titolo è ancora di oltre il 10% piu’ economico rispetto ai peer e ci aspettiamo un newsflow positivo”.
Infine, per quanto riguarda i titoli esteri Vontobel giudica buy Logitech con fair value di 25 franchi in scia a risultati trimestrali migliori del consensus.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento