-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 24 ottobre 2016

Fragilità e continuo deterioramento di base prosegue

Una situazione sempre invariata che vede l’euro perdere colpi, e il dollaro a guadagnare sulla debolezza altrui, con una ripresa dei valori “alternativi” di rifugio quali chf, yen, oro, bonds primari riferimento, titoli qualitativi e con rendimento. Nulla di particolare dai dati economici, che comunque, visto che non cambiano scenario e prospettive, non hanno molto impatto. Questa settimana riprenderanno valore quelli di USA, UK, sulla crescita del 3.trimestre, visto che determineranno il futuro delle politiche economiche. E non dobbiamo dimenticare che la GBP ha perso il 18pc dal referendum. La politica resta la forza negativa di fondo, con l’approssimarsi delle elezioni USA, con elevate incertezze, anche se per il momento abbiamo la Clinton in vantaggio. E in EU dove la ESP resta senza governo e va meglio degli altri, come CH, fuori da EU, o UK dopo Brexit che ha visto rimbalzare oltre le attese i suoi dati economici. Una EU fragile, che dimostra tutti i suoi problemi, irrisolti, e senza azioni o decisioni per cercare soluzioni, come per immigrazione.
Cresce quindi la disparità entro gli Stati EU, e la politica economica entro i fautori di aumento della spesa e del debito pubblico, e quelli del rigore. FF e GER verso voto, e ITL verso referendum, con Grecia e PORT spina nel fianco dal debito. La posizione Cina, GIAPP, India, pur se migliori, non servono a molto in questa fase, visto che il loro apporto per la crescita EU non si vede, anzi, risulta essere un ulteriore pericolo per la concorrenza elevata sui prezzi, produzione, occupazione, fiscalità. Dai DATI balzo prezzi immobiliari in CINA, commenti di Kuroda GIAPP di potenziale rinvio dei tempi per il raggiungimento dei target prefissati. In EU modesto recupero della fiducia industriali in BEL, e dei consumatori in EU. Yield in leggero calo per i primari riferimento, SPREAD periferici Eu restano sostenuti. Decisione su tassi questa settimana per URSS, SEK, NOK, senza cambiamenti previsti. TITOLI in generale sotto tono, selezioni di singoli positivi, su pubblicazione dati. Rafforzati CHF, YEN, e ORO, ARG sostenuti. Calo marcato per il CAD. sul fronte petrolio, commodity stabilità sui recenti massimi in attesa di conferme Opec, o altro su produzione/consumi.
Dati economici
PETROLIO aumento trivelle Usa, su scia aumento quotazioni – NAT GAS -3.5pc – EU fiducia consumatori sott -8.0 da -8.2 – CH yield 10anni -0.46pc. CS paga fisco ITL 109mln – UK yield 10anni .105pc. finanz pubblico sett 10.12bln da 10.32, refi 13.28 da 0.73bln – GER yield 10anni +0.01pc. Mercedes (Xetra: 710000 - notizie) vendite e utili record – ITL yield 10anni 1.44pc, btp/bund 142. Consumo elettricità sett -0.7anno. MPS (BSE: MPSLTD.BO - notizie) balzo 11pc ulteriore. IT way +12pc – ESP yield 10anni 1.11 – SEK Ericsson utili -93pc, titolo -4.0pc. Volvo vendite e utili in linea – BEL clima industr -1.8 da -2.2 – GRECIA curr acc ago 1.8 da 1.43bln – TURK tassi inv 8.25pc – CAD cpi sett 0.1 e 1.3anno, core 0.2 e 1.8anno. vendite dett 0.0 – USA yield 10anni 1.73pc. ECRI indicatori eco leader 8.5 da 8.6pc. BAT offre doll 47bln per Reynolds Tobacco. McDonald utili oltre, +3.0. AMD -8,0pc – BK of NY Mellon +4.5pc. PayPal (Swiss: PYPL-USD.SW -notizie) +4.0. Microsoft (Euronext: MSF.NX - notizie) oltre, +6.0pc – GIAPP yield 10anni -0.06pc. Kuroda, potenziale piu’ tempo per target prezzi. Nintendo -6.5pc – CINA prezzi immob sett 11.2 da 9.2pc – INDO tassi -25 a 4.75pc.
Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento