-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 20 ottobre 2016

FinecoBank: un minimo da comprare

Il recente minimo di FinecoBank a 4.712 del 13 ottobre 2016 ha le caratteristiche di un minimo ciclico e la reazione che si è avuta nel corso della seduta del 13 ottobre e nella seduta di venerdì 14 ottobre lo conferma. Sul Grafico giornaliero il minimo è stato fatto nell’area di supporto individuata dall’angolo 1×4 di Gann originato dal minimo storico di agosto 2015.
Sul Grafico settimanale abbiamo avuto la formazione di un hammer sul minimo con la chiusura sopra all’importante livello 5.00€.

Nonostante le varie  escursioni infrasettimanali sotto il livello 5 euro, il titolo non ha mai chiuso in questo anno 2016 una barra settimanale sotto questo livello, a testimonianza che sotto questa quota le mani forti iniziano a comprare.
La chiusura più bassa si è avuta nella seconda settimana di agosto, a chiusura ciclica del ciclo dei 2 anni.
Si nota molto chiaramente dal grafico settimanale come il ciclo annuale lavori sul titolo abbastanza fedelmente.
Il minimo storico è stato fatto nella prima settimana di agosto 2014, il massimo storico nella prima settimana di agosto 2015 ed il recente minimo in chiusura nella seconda settimana di agosto 2016.

Il minimo infrasettimanale a 4.712 lo consideriamo come un minimo in divergenza (per altro subito recuperata,)  ed una buona occasione di acquisto.
Le vicissitudini recenti del titolo, che lo hanno fatto scendere dai 7.268 euro del 16 aprile 2016 al valore 4.712 del 13 ottobre, sono dovute ai problemi della controllante, mentre i dati fondamentali del titolo e il suo modello di business restano ancora attraenti.
A questi livelli di prezzo, intorno ai 5 euro (da 4.90 a 5.10) il titolo si presenta come una buona occasione buy.

Lo stop loss lo fissiamo sotto al 4.70, mentre i primi target a 5.90 e 6.50.
Grafico Giornaliero:
Grafico Settimanale:
Autore: Rataran Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento