-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 27 ottobre 2016

FIB: operatività valida per la giornata


Oscillatori: il RSI rimane in ipercomprato ma, dopo diverse sedute su valori estremi o quasi, si porta ad un livello più moderato, pur evidenziando ancora più di una criticità. Lo stocastico, dopo aver incrociato la sua media al ribasso e, dalla prossima seduta, un nuovo break sotto i minimi intraday dell’ultima seduta potrebbe preludere a un movimento di ritracciamento per il brevissimo termine.
Entrambi evidenziano come, su questi livelli e pur considerando la forza attuale del mercato, il rischio di imminenti ribassi non sia ora da sottovalutare.
Volumi: flat ma, in base all’apertura delle 9, si potrebbe valutare un’eventuale entrata short su potenziali rotture ribassiste.

Operatività su base grafica

Area 17100-17350 potrebbe ora regolare il mercato intraday e per il brevissimo periodo; con apertura sopra 17175 l’eventuale rottura sotto la base potrebbe incoraggiare i venditori con obiettivo iniziale a 16950/16980 punti circa.

Operatività su base statica

Il mercato rimane forte ma, come atteso, la resistenza principale indicata tra 17340 e 17440 sta tenendo bene mentre quella inferiore, rotta in precedenza, sta ora condizionando le quotazioni che continuano a muoversi proprio tra 17150 e 17220 punti circa.
Per il medio termine: la situazione rimane identica ormai da diversi mesi dopo la condizione di debolezza generatasi con il break ribassista di conferma anche sotto area 16900 punti (precedenti rotture consolidate sotto 21350 e 19600 punti).

Prossimi obiettivi a 15800/15900 circa, raggiunto per ora con precisione e, qualora cedesse anche questo livello, a 14800 punti circa.

Operatività su base dinamica

Il mercato ha raggiunto i vari obiettivi rialzisti; i primi livelli di supporto diretti rimangono molto sotto le quotazioni attuali, attendo quindi la formazione dei prossimi pivot.

Trend presunto di breve termine e operatività su base ciclica

Trend grafico di brevissimo termine: il mercato è long da 16690, primo supporto a 17030.
Trend di breve termine: il mercato è long da 16830, primo supporto a 17030.
Ciclico-prezzi: il Minor-Trend è long da 16670/16675, supporto a 17020 circa.

Main-trend flat.
Autore: Marco Benzoni Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento