-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 13 ottobre 2016

FIB: operatività valida per la giornata


Oscillatori: il RSI mantiene l’entrata short sotto 16280 e i valori sono scesi ulteriormente in area neutrale avvicinando l’ipervenduto. Lo Stocastico quota sempre ai margini (poco sotto, questa volta) della zona di ipercomprato lieve, incrociato al ribasso con la sua media mobile e, come anticipato, segnalando un’entrata short ad alto rischio a 16365.
Volumi: flat e nessun segnale per la prossima seduta.

Operatività su base grafica

Area 16200-16600 è ora la nuova fascia di prezzi che potrebbe condizionare il mercato nell’immediato; con apertura a 16425 o meno l’eventuale rottura al rialzo potrebbe favorire nuovi allunghi in direzione, almeno, di area 16800 punti circa mentre per quanto riguarda le possibilità di continuazione in caso di break dei minimi dell’area di riferimento la situazione andrà monitorata su base intraday.

Operatività su base statica

La situazione si è ora un po’ complicata: un break sopra 16450/16500 potrebbe favorire nuovamente qualche allungo mentre al ribasso a 16320 e 16140 circa si rilevano i primi supporti, estremo possibile a 16000/16050 punti circa.
Per il medio termine: la situazione rimane identica ormai da diversi mesi dopo la condizione di debolezza generatasi con il break ribassista di conferma anche sotto area 16900 punti (precedenti rotture consolidate sotto 21350 e 19600 punti).

Prossimi obiettivi a 15800/15900 circa, raggiunto per ora con precisione e, qualora cedesse anche questo livello, a 14800 punti circa.

Operatività su base dinamica

Area 16300-16600 delimita la fascia di prezzi compresa tra i due livelli principali di brevissimo termine, rispettivamente supporto e resistenza.

Trend presunto di breve termine e operatività su base ciclica

Trend grafico di brevissimo termine: il mercato evidenzia ora come prima resistenza il livello a 16610 punti ed un supporto a 16190.
Trend di breve termine: mercato ingabbiato tra 16070 e 16570, rispettivamente supporto e resistenza.
Ciclico-prezzi: il Minor-Trend è flat; possibile long sopra 16650 e primo supporto tra 16200 e 16250 punti circa.

Main-trend sempre short con stop a 16750. 
Autore: Marco Benzoni Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento