-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 31 ottobre 2016

Dow Jones: forte indecisione causata dai market mover americani


L'indice Dow Jones mostra con chiarezza una forte indecisione. Abbiamo conferma della fase di stallo dal movimento dei prezzi, che vede da inizio settembre una compressione in area 18.170-18.200 punti. Questo è dovuto a compratori che acquistano a prezzi sempre più alti e venditori che liquidano le loro posizioni a prezzi sempre più bassi.
Possiamo così individuare un compressione sia di prezzo che di volatilità, in cui le differenze delle quotazioni in apertura e chiusura vanno a essere sempre più ristrette.

Fondamentale è il livello di resistenza a 18.400, dove ha avuto inizio la liquidazione di vendite dal mese di settembre, e rappresenta un ostacolo importante per le contrattazione di medio breve termine.
Una seconda indicazione di indecisione è fornita dalle medie mobili esponenziali a 9-21-100 periodi, che vedono il loro incontro proprio all'interno dell'area di compressione.
Tutti questi segnali confermano l'attesa da parte degli investitori di due importantissimi market mover: le decisioni del FOMC con l'annuncio del tasso di interesse e le presidenziali americane.
Posizionarsi a mercato prima del rilascio di questi dati sarebbe molto rischioso, quindi è suggerito di operare con molta prudenza.
Autore: Ludovico Reale Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento