-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 31 ottobre 2016

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Piazza Affari fallisce l'obiettivo dei 17.400 anche questa volta e chiude la settimana a 17.324 punti, con un ribasso dello 0,59% a differenza delle altre piazze di scambio con Parigi e Francoforte in rialzo rispettivamente dello 0,14% e dello 0,33%.

La situazione generale

Nella panoramica generale si evidenzia ancora il fronte statunitense con l'economia Usa che prende slancio rendendo ormai certo un rialzo dei tassi per la prossima riunione di dicembre.

A confermarlo sono anche i dati macro che ha pubblicato Washington, in particolare

I Protagonisti a Piazza Affari 

Tra i protagonisti dell'ultima seduta, quella di venerdì 28, c'è da segnalare Fca, in progresso dello 0,15% grazie alla diffusione dei buoni risultati trimestrali, (qui una panoramica dei conti e delle views delle varie banche d'affari) accompagnati da una revisione al rialzo della guidance per l'anno in corso, la seconda peraltro nel giro di pochi mesi.
Impossibile non citare il settore bancario, protagonista, suo malgrado, delle cronache finanziarie.

Un'interessante analisi sul settore, in attesa di entrare nel vivo della stagione degli utili societari, è consultabile cliccando quiv
Sempre a proposito di utili, è il caso di segnalare, tra i nomi del listino milanese, quello di Mediobanca con il mercato che, alla presentazione dei conti (qui una sintesi della situazione e le varie views dei brokers ) premia la società che non sembra essere vittima di un andamento che, come detto, per la piazza italiana vede un risultato negativo
Diverso invece il discorso di Eni.

Il titolo, come si può leggere nel resoconto di riferimento nel quale si può avere anche una sintesi dei giudizi dati dagli analisti, è stato punito per i numeri che hanno deluso le attese: il cane a sei zampe chiude il periodo luglio-settembre con una perdita netta di 0,56 miliardi, mentre il dato sui primi 9 mesi dell'anno vede il rosso salire a 1,39 miliardi.

Le strategie per le prossime 24 ore

Anche se il mese di ottobre, “si avvia alla conclusione con un bilancio positivo per Piazza Affari dove il Ftse Mib vanta una performance da inizio mese che registra un saldo attivo di cinque punti percentuali rispetto alla chiusura di settembre, gli esperti restano cauti, come detto dal report dedicato al listino milanese  .
Non è il caso di mettere, però, uno stop agli acquisti.

A confermarlo è Davide Dalmasso, analista tecnico di Alfa Scf, che nella sua intervistaconsiglia una lista di nomi interessanti sui quali puntare.

L'agendamacroeconomica

Per quanto riguarda l'agenda macroeconomica di oggi  il Vecchio Continente torna protagonista con la pubblicazione del Pil europeo e dell'indice dei prezzi al consumo.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento