-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 18 ottobre 2016

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


â–º Piazza Affari riesce a reggere l'onda d'urto che arriva dall'Europa affidandosi al settore bancario e finanziario. Le incertezze zavorrano il Vecchio Continente all'inizio di una settimana densa di avvenimenti (qui una panoramica sulle attese per i prossimi giorni) e questo spiega in parte la debolezza delle altre piazze di scambio: il Cac 40 chiude a -0,34%, il Ftse 100 a -0,75% e il Ftse Mib regge con un +0,2% .

I protagonisti

â–º Come accennato, l'ottimismo arriva dall'operazione di Fusione tra BPM e BP (qui una panoramica su cifre e view degli analisti) che ha ricevuto l'ok da parte degli azionisti di entrambi gli istituti
â–º Ma volendo restare sempre in ambito finanziario impossibile non citare il caso Unicredit e la cessione di Pekao di cui si sono occupati numerose cade d0affari tra cui Goldman Sachs ma anche Mediobanca, Icbpi e Natixis (qui una summa delle loro considerazioni)
â–º Da citare anche il progresso della situazione di Banca Mps alle prese con il piano di Corrado Passera che contempla tra le altre cose una riduzione dell'entità della ricapitalizzazione.

Per dare uno sguardo a cosa pensano gli analisti al riguardo può essere interessante leggere la sintesi 
â–º Intanto anche Snam può approfittare della fiducia di Goldman Sachs che scommette sul titolo. Come è possibile leggere nel flash “La banca americana ritiene che la valutazione corrente di Snam non rifletta il mix di un bilancio poco levereggiato e della potenziale crescita di Italgas.

Gli analisti prevedono che il gruppo italiano registri la maggiore crescita dell'utile per azione tra le utilities regolate sotto la loro copertura.”

Le strategie per le prossime 24 ore

â–º Il fatto che Piazza Affari abbia registrato una chiusura positiva è una sorta di conferma di quanto dichiarato nella sua intervista da Gianvito D'Angelo, trader professionista circa il Ftse Mib, da lui considerato impostato meglio rispetto agli indici americani, in particolare l'S&P500.
â–º Anche Roberto Scudeletti, trader indipendente, conferma la view guardando addirittura ad un guizzo rialzista

L'agenda macroeconomica di oggi

â–º Per quanto riguarda l'agenda macroeconomica di oggi c'è da segnalare la pubblicazione dell'indice dei prezzi al consumo di Londra, dato sempre molto interessante in ottica Brexit, ma anche l'indice dei principali mezzi al consumo made in Usa.

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento