-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 10 ottobre 2016

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


La notizia che si intuiva già dal fine settimana riguarda la sterlina: il crollo della moneta inglese è arrivato a un livello tale da porre il pound al di sotto dell'Euro. Ma quali sono i motivi alla base di una situazione così Anomala? In realtà come sempre più spesso accade in queste situazioni, si tratta di un mix di fattori, analizzati in questo approfondimento

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti dell'ultima seduta a Piazza Affari da segnalare Eni che in una sessione negativa si distingue perchè confermato come titolo Buy dall'analisi di Citigroup (qui una breve sintesi)
Sempre in ambito di energetici, Saipem chiude la settimana in rosso con u passivo dell'1,57%.

Nellos pecifico il titolo, in attesa delle trimestrali del 26 ottobre, è finito sotto la lente degli analisti di Canaccord Genuity che hanno confermato rating e target price (qui una breve sintesi)
Tra i bancari resta aperto il dossier Unicredit in particolare per quanto riguarda Finecobank.
Il titolo di quest'ultima, come segnalato dal report, ha cambiato rotta dopo la positività evidenziatasi sulla raccolta di settembre. Nonostante questo però gli esperti consigliano di attendere le scelte di Unicredit prima di scegliere un'eventuale strategie di investimento.
Nel giorno dei non farm payrolls, i dati macro Usa che rivestono sempre più importanza nell'ambito delle scelte e delle strategie adottate dalla Fed sull'andamento dei tassi, impossibile non segnalare la lunga carrellata di numeri che arrivano da oltre oceano.

In particolare arrivano delusioni sul fronte delle scorte all'ingrosso, in calo più del previsto (il Flash Usa è consultabile cliccando qui) ma a far riflettere sono i tanto attesi numeri dei Nfp al di sotto delle attese (qui il risultato ufficiale del Dipartimento del Lavoro Usa)

Le strategie per le prossime 24 ore

Come anticipato all'inizio, la notizia del girono, il crollo della sterlina, riporta l'attenzione sul settore valutario.

Per questo motivo riveste particolare importanza l'intervista di Pietro Paciello Head of Business Development and Chief Analyst presso Tier1FX, nella quale vengono illustrate diverse strategie da adottare sulle valute e su alcune commodities oltre ad interessanti spunti di trading in attesa dei prossimi scenari sulle Borse
Borse che, impossibile negarlo, denotano una lunga serie di rischi davanti ai quali gli esperti di Equita Sim, da diverso tempo, come si può leggere nell'approfondimento, consigliano un atteggiamento cauto.
Dello stesso tenore anche la view di Davide Dalmasso, analista tecnico di Alfa Scf, nella quale vengono illustrati gli eventuali titoli per un possibile shopping nonostante l'area di incertezza diffusa sul listino italiano.

L'agenda macroeconomica di oggi

Da ricordare infine, gli appuntamenti più importanti dell'agenda macroeconomica di oggi la quale, orfana dei mercati giapponesi e statunitensi, chiusi per festività, non possono offrire molto al di là dei dati sulla produzione industriale italiana ad agosto e la bilancia commerciale tedesca, sempre ad agosto.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento