-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 6 ottobre 2016

Debito globale record a 152mila miliardi di dollari

Ad agitare i mercati sono stati sufficienti le voci che la ECB stia valutando e organizzando una riduzione graduale degli acquisti assets, QE. Fattore smentito, ma gli effetti nei mercati sono stati immediati, con yields balzati al max2 settimane, rimbalzo euro, calo titoli. Poi commenti da BoJ-GIAPP, ECB, di tassi bassi fino a quando l’inflazione non avrà raggiunto il target del 2pc. Dagli USA un elemento FED parla di rialzo tassi DOLL già a novembre, e il 63pc opta per dicembre. Sufficiente per innescare liquidazioni ampie di ORO, ARG, con un DOLL al max2 mesi. Da questo “gioco” resta fuori UK, alle prese delle aspettative su future trattative con EU, hard o soft, a determinare il corso della GBP, ora su min31anni con dollaro, e FTSE ai massimi, e la migliore in EU in assoluto. Sul fronte petrolio, la negatività e scetticismo, soprattutto dagli Usa, ha avuto la peggio, grazie anche all’ulteriore ampio utilizzo delle scorte, in calo da 5settimane consecutive, a spingere quotazioni al rialzo, max4 mesi. Sul fronte politica, campagna elettorale spinge rosee previsioni di crescita, ripresa economia, fiscalità, giusto al contrario delle Banche Centrali, IMF, Bca Mondiale.
Dai dati economici pubblicati ieri, emerge un PMI serivizi manifatturieri in EU stabile, ai minimi 21 mesi, con calo/rallentamento ESP, ITL, FF, GER, meglio FF e UK, balzo SEK, e AUD. rallentato IRL, male ancora GIAPP. Yields in rialzo dopo i commenti, voci, sulle azioni ECB, in particolare ITL e suo SPREAD, a fronte del prossimo referendum molto incerto. In recupero banche, deboli utility ancora. Rialzo commodity, petrolio, con 5.a settimana di calo scorte Usa, recupero GBP dai minimi, deboli CHF, YEN, con stabilizzazione sui minimi recenti per ORO e ARG, con ulteriori liquidazioni posizioni. Dai dati USA misti, sotto attese, in CAD deficit commerciale in calo. Dai commenti anche May-UK, a sottolineare gli effetti collaterali negativi da QE e tassi bassi, con necessità di cambiare registro. Indicatori charts restano negativi per gli indici, bonds. Oversold marcato per ORO, ARG dopo il tonfo, e un eccesso di debolezza CHF/cross nel breve termine. Segnali di supporto e potenziale miglioramento per GBP. Settore “discount” presente su BANCHE. Sul fronte BONDS restano elevati i rischi, soprattutto sugli statali, con sempre maggiori segnali di fine calo tassi. Segnali di eccesso forza EUR/YEN, di YEN troppo robusto in generale. Eccesso di forza ora per PETROLIO, con segnali di validità fascia 48/52 doll/barile.
Dati economici:
PETROLIO stoccaggi Usa ulteriore calo, oltre attese, +2.5pc – CACAO +1.8pc – EU PMI composito sett 52.6 inv, serv 52.2 da 52.9, vendite dett ago -0.1 e +0.6anno – CH yield 10anni -0.49pc – UK yield 10anni 0.80. vendita auto set +1.6pc. BRC (Shanghai: 600466.SS - notizie) prezzi negozi -1.8anno da -2,0pc. PMI serv 52.6 da 52.9. Tesco (Francoforte: 852647 - notizie) 1sem positivo, +10pc. BoE (Shenzhen: 200725.SZ - notizie) debolezza gbp positiva per eco e potenziale effetto su tassi, crescita con incertezze, patto brexit ancora prematuro – IRL PMI serv 56.2 da 59.7 – ISL tassi inv – GER yield 10anni 0.0. PMI composito 52.8 da 52.7, servizi 50.9 da 51.7. prod ingen.prevista inv 2016. AirBerlini +3.0 da accorto TUI (Londra: 0NLA.L - notizie) turismo. Vendita auto +9,4anno – FF PMI serv 53.3 da 52.3. SFR -6.0pc. EdF (Swiss: EDF.SW - notizie) -5.0pc – ITL yield 10anni 1.40. PMI serv 50.7 da 52.3. MPS (BSE: MPSLTD.BO - notizie) record min, -5.0pc, a 0.1725. Istat, fid cons sett in calo, eco ancora debole – ESP yield 10anni 1.03pc. PMI serv 54.7 da 56.0 – NL NNGroup bid doll 2.4bln per Delta Lloyd (Euronext: DL.NX - notizie) +29pc – SEK PMI serv 51.9 da 53.2. prod ind -4.1pc e -4.8anno. Nuovi ordini -5.6pc – POL tassi inv 1.50pc – CAD bil comm -1.94bln da -2.19, import inv, export meglio – USA yield 10anni 1.72pc. mutui 30anni +2.9pc, yield 3.62 da 3.66pc. ADP occupaz non industrr 154k da 177k. Bil (Bruxelles: LU0006040975.BR - notizie) comm 40.73 da -39.5bln. ISM serv 52.3 da 51, PMI serv 44.0, ordini ind +0.2 e +1.9anno, ex trasporti 0.0pc. ISM non manifatt 571 da 51.8. netflix +3.pc – AUD NewportMining -10.50pc. vendite dett +0.4pc. PMI serv 48.9 da 45 – GIAPP yield 10anni -0.06pc. BoK Kuroda, tassi rialzo quando inflaz raggiunge target 2.0pc. Honda e Yamaha unite su produz moto. PMI serv 48.2 da 49.6 – PHIL cpi +0.2 – SCOREA cpi sett 0.6 e 1.2anno da 0.4 – HK PMI manifatt 49.3 da 49 – ZAR PMI 54.7 da 56. Fid industr 90.3 da 92.9 – BRAS PMI 45.3 da 42.7.
Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento