-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 31 ottobre 2016

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere per la giornata

Il FtseMib disegna una doji candle che consolida sotto la resistenza chiave in area 17.400. L’indice archivia la quinta settimana positiva nelle ultime 6 (+5.63% a Ottobre) mostrando la volontà di ridurre il bilancio negativo del 2016 (che comunque rimane in rosso del 19.12%).
A spingere al rialzo Piazza Affari sono stati i buoni risultati trimestrali di alcune Blue Chips (Stm, Fiat, Luxottica) e il superamento di livelli grafici importanti. Adesso l’indice è chiamato a confrontarsi con area 17.400 superata la quale c’è il target dei 18.000 particolarmente rilevante in quanto rappresenta un rialzo del 20% dai minimi annuali toccati il 27 giugno a 15.017 punti.

Secondo una interpretazione tradizionale, superata questa soglia saremo di fronte a una inversione al rialzo del trend e dunque entreremo in una fase toro.  Operativamente è possibile assistere a sedute con volumi in contrazioni a causa della festività del 1° Novembre (Piazza Affari negozierà regolarmente ma l’1 e il 2 il Mercato after hour rimarrà chiuso) condizionate ancora dalle trimestrali Usa e da quanto uscirà dalla riunione del Fomc che terminerà mercoledì.
Fra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:
CNH, in attesa dei risultati di periodo in programma lunedì, disegna un Engulfing Bullish che eclissa il corpo delle 7 candele precedenti.

Possibile intervenire a seguito del superamento di area 7.15€.
STM prosegue il rally apprezzandosi del 16% nelle ultime 2 sedute. Attendiamo un pull back per individuare un punto di ingresso a più basso rischio.
Poderoso rally anche per BREMBO che tocca nuovi massimi assoluti a 56.2€.

Anche qui è opportuno attendere un consolidamento, per evitare il rischio di entrare su prezzi troppo “tirati”.
LUXOTTICA registra una inversione della forza relativa dopo la pubblicazione dei risultati migliori delle attese.
I prezzi testano la resistenza passante in area 45.7€: una chiusura superiore a questo livello, fornirà un interessante segnale di inversione.
BUZZI riconosce il supporto in area 17.4€.

Possibile un tentativo di rimbalzo verso il bordo superiore del rettangolo (che ingabbia i prezzi da 36 sedute) in area 18.5€.
CAIRO mostra crescente forza relativa disegnando una Long white sostenuta dai volumi (scambiate quasi 340mila azioni) che testa la resistenza in area 3.9€.
Il superamento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti.
Autore: Pietro Di Lorenzo Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento