-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 3 ottobre 2016

Analisi tecnica quotidiana sul forex

EURUSD
L'EUR/USD compie un netto rimbalzo nei pressi dell'area di supporto chiave a 1,1153 (linea di tendenza ascendente). Tuttavia, un ulteriore declino verso il supporto a 1,1123 è favorito finché i prezzi resteranno al di sotto della resistenza a 1,1288 (linea di tendenza discendente). Un supporto robusto giace a 1,1046 (minimo 05/08/2016). In un’ottica di più lungo termine, la struttura tecnica favorisce un’inclinazione ribassista molto prolungata, finché reggerà la resistenza a 1,1714 (massimo 24/08/2015). La coppia mostra un andamento di fascia dall’inizio del 2015. Un supporto robusto giace a 1,0458 (minimo 16/03/2015). Tuttavia, l’attuale struttura tecnica, in atto dallo scorso dicembre, implica un graduale aumento.

GBPUSD
La coppia GBP/USD continua a muoversi all'interno del canale discendente. Un supporto orario si attesta a 1,2921 (minimo 23/09/2016). Le resistenze orarie si attestano con il canale discendente ubicato a 1,3026. Un altro supporto giace a 1,2947. Si prevedono pressioni ribassiste continue. La struttura tecnica di lungo termine è ancor più negativa perché il voto sulla Brexit ha spianato la strada a un ulteriore declino. Il supporto di lungo termine a 1,0520 (01/03/85) costituisce un buon obiettivo. Una resistenza di lungo termine è costituita da 1,5018 (24/06/2015) e indicherebbe un capovolgimento a lungo termine nel trend negativo. Tuttavia, al momento ciò appare molto improbabile.

USDJPY
L'USD/JPY continua a consolidarsi oltre il supporto chiave a 100,00. Il modello tecnico permane focalizzato verso un'ulteriore discesa. Si osserva una resistenza oraria a 101,81 (massimo 29/09/2016), seguita da 102,79 (massimo 21/09/2016). Il supporto psicologico a 100 non è lontano. Un supporto chiave si attesta a 99,02 (minimo 24/06/2016). Si prevede un ulteriore indebolimento. Siamo a favore di un’impostazione ribassista a lungo termine. Un supporto giace attualmente a 96,57 (minimo 10/08/2013). Appare assolutamente improbabile un graduale rialzo verso la forte resistenza a 135,15 (massimo 01/02/2002). Si prevede un’ulteriore flessione verso il supporto a 93,79 (minimo 13/06/2013).

USDCHF
La coppia USD/CHF continua a muoversi in modalità ampiamente defilata e come si osserva dalla mancata violazione della resistenza oraria a 0,9885 (massimo 01/09/2016), la struttura a breve termine è negativa. Vi sono periodi in alternanza di forte e debole volatilità e la coppia pare non avere direzione. La resistenza giace a 0,9956 (massimo 30/05/2016). Il supporto si posiziona a 0,9662 (minimo 28/09/2016) e a 0,9662 (minimo base del 26/09/2016). Nel (Londra: 0E4Q.L -notizie) lungo periodo, la coppia scambia ancora nella fascia dal 2011, nonostante alcune turbolenze generate dalla rimozione dell’ancoraggio del CHF da parte della BNS. Il supporto chiave giace a 0,8986 (minimo 30/01/2015). Dalla rimozione dell’ancoraggio di gennaio 2015, la struttura tecnica favorisce tuttavia un’impostazione rialzista di lungo termine.
Autore: Swissquote Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento