-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 19 ottobre 2016

3 azioni da dividendo per fare la scelta giusta


Un dividendo allettante, ricordano dal team di The Motley Fool, non serve a molto se paghi il titolo a un prezzo troppo alto è poi magari le azioni vanno giù. Fondamentale è dunque trovare in mezzo alla massa di opportunità a disposizione la giusta azione da comprare al momento giusto. Ecco dunque tre idee d'acquisto che si presentano come buone occasioni per il mese di ottobre. 

Kohl's (NYSE:KSS)

Il primo consiglio d'acquisto suggerito dal team di The Motley Fool è per Kohls'.

Il 2016, avverte Tim Greren, è stato abbastanza difficile per i centri commerciali, e nemmeno Kohl's è sfuggito alle pressioni sul settore. La società ha faticato a mantenere il passo e nell'ultima trimestrale ha registrato un calo dell'1,8% delle vendite, pari a un -2,8% nei primi sei mesi dell'anno. 
Nonostante ciò è riuscita a ad incrementare i profitti con un programma di riduzione dei costi e nell'ultimo trimestre l'utile per azione adjusted è in crescita del 14% malgrado il calo nelle vendite. 
Come molti altri rivenditori al dettaglio, Kohl's deve fare i conti con l'emergere dell'e-commerce, ma la compagnia ha accettato la sfida e porta adesso avanti con ottime prospettive iniziative proprie legate al commercio elettronico. 
Ma il principale punto di forza del titolo resta la sua cedola: benché le azioni abbiano lasciato sul terreno circa il 15% nell'ultimo anno, gli investitori ricevono al momento un dividendo del 4,4%

Pebblebrook Hotel Trust (NYSE:PEB)

E un'azione da dividendo che salta all'occhio, avverte Brian Feroldi, è Pebblebrook Hotel Trust, un fondo d'investimento immobiliare che concentra il suo business sul settore alberghi.

Il modello di business è ben rodato e funziona, suggerisce Feroldi: comprano hotel di lusso a prezzi d'occasione, gli danno una risistemata e li trasformano in macchine da soldi. Poi, quando arriva il momento, li rivendono con un ampio profitto. 
I numeri sembrano dar loro ragione: l'Adjusted funds from operations, l'indicatore metrico fondamentale per i titoli de comparto, è cresciuto  di un solido 22% ogni anno negli ultimi 5 anni: e parallelamente il dividendo di Pebblebrook ha registrato nello stesso periodo un impressionante +23%. 

RPM International (NYSE:RPM)

E l'ultima indicazione dal team di The Motley Fool per titoli dai robusti dividendi è per RPM International, società manifatturiera che produce vernici, sigillanti e altri prodotti chimici.

A suggerirne l'acquisto Neha Chamaria, che rileva gli ottimi risultati usciti dal'ultima trimestrale. RPM ha visto crescere del 10% delle vendite. E per l'anno fiscale 2017 la società prevede utili in crescita tra il 10 e i 12%. Profitti che promettono di assicurare nuovi incrementi della cedola per gli azionisti nel prossimo futuro, garantiti tra l'altro da un solido cash flow. L'ultimo rialzo del dividendo del 6% ad ottobre del 2015 ha segnato il 42esimo anno consecutivo con un dividendo in crescita. 

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento