-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 27 settembre 2016

Wall Street vittima del setup Down Friday, Down Monday


Il sussulto di vitalità di buona parte della passata settimana si conferma temporaneo: il raggiungimento della resistenza opposta dallo short stop giornaliero impone una drammatica marcia indietro, coerente con la stagionalità negativa di questo specifico periodo del mese di settembre.
Notevole l'attività sulle opzioni put sull'indice, scambiate ancora una volta in misura superiore a due volte per ogni opzione call: a riprova del nervosismo degli investitori istituzionali, che a fronte di un contesto fragile pensano bene di coprire i portafogli da ulteriori rischi di mercato.
Anche Wall Street non resiste alle vendite.

Le minusvalenze di venerdì hanno trovato replica ieri, alla vigilia del primo confronto fra gli aspiranti alla poltrona presidenziale: per la settima volta quest'anno, assistiamo al setup "Down Friday, Down Monday", che in linea teorica non dovrebbe risuonare benigno per gli investitori. Il grafico proposto nel Rapporto Giornaliero di oggi mostra la casistica sperimentata negli ultimi due anni, limitatamente ai casi in cui le perdite superano in ambo le sedute il mezzo punto percentuale, come occorso nelle ultime 48 ore di contrattazioni.

Crediamo si scorga una risposta di mercato abbastanza percepibile, sebbene occorrerebbe discriminare fra i casi in cui il setup si manifesta in un uptrend (sopra la media mobile a 200 giorni, ad esempio), dai casi in cui al contrario il setup si manifesta a ribasso conclamato. Nelle prossime ore metteremo a disposizione degli abbonati un modello previsionale basato sulla casistica storica riscontrata.
In ottica di lungo periodo, occorre ricordare che a luglio lo S&P ha migliorato i suoi massimi storici, dopo essere rimasto sotto "il pelo dell'acqua" per più di un anno.

Questa circostanza, dal 1950, è stata registrata altre 13 volte, e come si commenta in altra sezione del rapporto di oggi, a distanza di tre mesi il seguito è sempre stato degno di nota.

Nota. Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento