-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 5 settembre 2016

Wall Street e la via maestra, dalle utilities il buon esempio?


Si è chiusa sui guadagni a Wall Street l'ultima sessione di scambi della settimana, quella di venerdì 2 settembre del 2016. Grazie soprattutto al denaro sui titoli energetici e sulle utilities, l'S&P 500 è stato fotografato a fine giornata a 2.179,98 punti con un rialzo dello 0,42%.
Bene anche il Nasdaq ed il Dow Jones che hanno guadagnato, rispettivamente, lo 0,43% a 5.249,90 punti e lo 0,39% a 18.491,83 punti. 

Nyse, Carnival Corporation giù sul downgrade di Morgan Stanley 

Al New York Stock Exchange, le azioni della Carnival Corporation (CCL), il più grande operatore al mondo nel settore delle crociere, hanno chiuso l'ultima sessione di scambi della settimana con un calo del 4,74% a $ a 46,39 accusando in pieno il downgrade diMorgan Stanley che ha abbassato la raccomandazione sul titolo da 'Equal-Weight' a 'Under-Weight' (sottopesare).

In particolare, è stato l'analista di Morgan Stanley Jamie Rollo, in una nota inviata ai clienti, ad abbassare la raccomandazione sul titolo citando la debolezza della domanda di crociere nello scorso mese di agosto del 2016.   

Nasdaq, Lululemon Athletica è 'Underperform' per Merrill Lynch 

Sul tabellone elettronico del Nasdaq, nel settore dell'abbigliamento e degli accessori per lo sport, le azioni della società Lululemon Athletica Inc. (LULU) hanno perso a fine seduta il 10,55% a $ 68,57 dopo aver riportato, nel secondo trimestre fiscale, un utile per azione di $ 0,38 centrando in pieno le previsioni del mercato.

Il fatturato, a $ 514,5 milioni, ha invece mancato seppur di poco le previsioni di consenso posizionate a $ 515,4 milioni. Dopo il rilascio dei dati trimestrali, di certo non eccezionali, Merrill Lynch ha reiterato sulle azioni Lululemon Athletica il giudizio 'Underperform' con un target price che è stao rivisto al rialzo, da $ 50 a $ 52, ma che rimane ben al di sotto delle attuali quotazioni di mercato al Nasdaq.

Azioni, Jefferies conferma 'Buy' su Broadcom

Sempre al Nasdaq, nel settore dei semiconduttori, le azioni della Broadcom (AVGO) hanno perso al close il 2,25% a $ 173,11 nonostante il rilascio di buoni dati sugli utili e sui ricavi del terzo trimestre fiscale del 2016.

Gli analisti di Jefferies, intanto, hanno reiterato sulle azioni Broadcom la raccomandazione di 'Buy' con target price che è stato rivisto al rialzo da $ 190 a 209 dollari. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento