-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 19 settembre 2016

I Buy di oggi da Ovs a Sias


Gli analisti di Banca Akros giudicano buy Sias con prezzo obiettivo di 11,50 euro in vista della pubblicazione dei risultati del primo semestre dell’esercizio in corso il prossimo 22 settembre. Giudizio invece accumulate per Banca Mediolanum con target price di 7,20 euro dopo che Fininvest e Finprog Italia di Ennio Doris hanno rinnovato il patto di sindacato sul 51% delll’istututo.
Banca Akros ha poi confermato la valutazione buy su: Hera con fair value di 2,80 euro, Iren con obiettivo di 1,80 euro, Moncler con target di 19,60 euro, OpenJobmetis con fair value di 8,60 euro, Prima Industrie con prezzo obiettivo di 16,40 euro e Yoox Net A Porter con target price di 31,30 euro.

Confermato inoltre l’accumulate su: Datalogic con target di 19,20 euro, Diasorin con obiettivo di 62,70 euro, Prysmian con fair value di 24,50 euro e Recordati con target di 31,10 euro.
Ancora, Banca Imi valuta buy Leonardo-Finmeccanica con obiettivo però sotto revisione (la Royal Air Force britannica sarà la prima aeronautica militare a utilizzare il nuovo sistema anti-missile BriteCloud prodotto dal gruppo italiano), Ovs con fair value di 7,30 euro dopo l’annuncio dell’acquisto di una quota di minoranza del 35% in Sempione Retail per 14,1 mln di franchi (società che ha lanciato un’Opa su Charles Vogele) e Prima Industrie con prezzo obiettivo di 19 euro in scia agli investimenti in Cina e a Torino.

Giudizio add invece per Ascopiave con target di 3 euro in vista della strategia di crescita per linee esterne, Banca Mediolanum con target price di 7,20 euro e Poste Italiane con fair value di 8,10 euro dopo aver raggiunto un accordo per l’acquisto dal gruppo Cdp del 14,85% di Sia, società specializzata nelle transazioni elettroniche per 278 milioni di euro e in vista dell’offerta non vincolante per Pioneer.
Proseguendo, per Ubs vale un buy Bper con prezzo obiettivo di 4,85 euro e Creval con obiettivo di 0,55 euro, Hsbc giudica buy Buzzi Unicem con target price di 22 euro, Equita Sim valuta buy Ovs con fair value di 7,10 euro e Mediobanca giudica outperform Poste Italiane con target di 7,70 euro.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento