-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 12 settembre 2016

I Buy di oggi da Banzai a Tod’s


Per gli analisti di Banca Akros valgono un buy Banzai con target price di 4,90 euro in vista della semestrale che sarà diffusa mercoledì 14 settembre, Iren con prezzo obiettivo di 1,80 euro in vista del possibile merger con le utility Amiu (Genova) e Asa (Livorno) e Leonardo Finmeccanica con fair value di 15 euro in scia alla firma di un accordo di collaborazione industriale e commerciale con il ministero della Difesa nazionale dell’Algeria che prevede la costituzione di una società finalizzata alla produzione di elicotteri leggeri e medi presso un sito industriale basato nella località algerina di Ain Arnat.
Sempre per Banca Akros vale poi un accumulate Azimut con target di 18,50 euro dopo i dati sulla raccolta netta di agosto (240 milioni di euro al netto del consolidamento delle masse delle neoacquisite Logiro e Domane Financial Advisors in Australia) e complessiva (4,8 mld da inizio anno).
Confermato inoltre il giudizio buy su Hera con target di 2,80 euro, Moncler con obiettivo di 19,60 euro e Openjobmetis con fair value di 8,60 euro e l’accumulate per Prysmian con target price di 24,50 euro, Salini Impregilo con prezzo obiettivo di 3,60 euro, Datalogic con fair value di 19,20 euro, Diasorin con target di 62,70 euro, Geox con obiettivo di 3,20 euro e Recordati con fair value di 31,10 euro.
Ancora, Banca Imi giudica buy Banca Generali con target di 25 euro (inclusa nella short list per acquisire Pioneer), Bpm e Banco Popolare con obiettivi rispettivamente a 0,65 euro e 4,20 euro dopo che Banca d’Italia ha dato il via libera incondizionato alla fusione che farà nascere il terzo gruppo bancario in Italia, Leonardo Finmeccanica con fair value però sotto revisione e MolMed con target price di 0,86 euro in scia alla presentazione dei benefici clinici del farmaco Zalmoxis per il trattamento delle neoplasie ematologiche all’EBMT International Transplant Course a Barcellona.

Sempre per Banca Imi vale inoltre un add Iren con prezzo obiettivo di 1,73 euro.
Proseguendo, Ubi Banca valuta buy Gefran con prezzo obiettivo di 3,10 euro, Equita Sim ribadisce il buy su Telecom Italia con target price di 1,21 euro e Kepler Cheuvreux reitera il buy su Tod’s con fair value di 58 euro.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento