-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 21 settembre 2016

Chi festeggia a Wall Street se vince Clinton? Ecco i titoli


David Bianco, analista di Deutsche Bank, fornisce un paniere di titoli che si rivelerebbero un acquisto vantaggioso in caso di vittoria di Hillary Clinton.

Ecco una selezione delle azioni vincenti.  

Citigroup Inc.
(NYSE: C)

La prima indicazione d’acquisto per chi punta su una vittoria dei democratici è per una delle big del comparto bancario americano, Citigroup. Il titolo dell’istituto viaggia in questo momento ben 15 punti percentuali al di sotto dei massimi registrati l’estate scorsa, a fronte di risultati societari molto solidi riportati nel secondo trimestre.

Notevole la convenienza dell’acquisto con un p/e di 9,8 volte gli utili stimati per quest’anno, ancor più in un mercato azionario che si fa ultimamente sempre più costoso. E non nuoce un programma ben regolato di buyback.

Facebook, Inc.
(NASDAQ: FB)

Per il colosso dei social (capitalizzazione di mercato di 365 miliardi di dollari) l’indicazione venuta da Deutsche Bank è solo l’ultimo dei segnali rialzisti forniti negli ultimi giorni dai broker.

Gli analisti di Goldman Sachs hanno appena inserito la società nella loro Focus List dei titoli che offrono forti indicazioni bullish. Facebook, sostiene il broker, “offre una miriade di opportunità future” in aree ancillari del suo business come Messenger, Facebook M (per l’assistenza virtuale) e Facebook Login
.
E grazie alle positive revisioni delle stime sugli utili negli ultimi 60 giorni, Fb si è anche da poco guadagnata il Zacks Rank #1, la più alta valutazione del ranking di Zack Investments Researches, che equivale a una raccomandazione Strong Buy.

First Solar (NASDAQ: FSLR)

Un’azione di grande livello che ha subito una certa pressione ribassista dopo i massimi del marzo scorso, più per colpa della cattiva reputazione che pesa da qualche tempo su tutto il comparto solare che per demeriti suoi.

First Solar Inc. distribuisce le sue attività tra i due principali segmenti della società. Il segmento componenti, che progetta, produce e commercializza pannelli fotovoltaici per la conversione in elettricità dell’energia solare. E il segmento Sistemi, che si occupa della progettazione, costruzione e gestione di campi solari per aziende e produttori indipendenti di energia.

Netflix Inc.
(NASDAQ: NFLX)

Poche presentazioni per il penultimo titolo della selezione.
Netflix è ormai leader mondiale per lo streaming di film e serie TV con più di 70 milioni di utenti in oltre 190 paesi. Disponibile su qualsiasi dispositivo che permetta la connessione a internet – pc, smartphone, tablet, smart tv  - la piattaforma fornisce i suoi contenuti senza pubblicità e offre una selezione di contenuti anche in Ultra HD 4K.

A Wall Street, il titolo Netflix ha lasciato sul terreno circa il 25% dai massimi di dicembre scorso e offre ora, stando agli analisti, solide prospettive rialziste. E sul titolo Netflix anche gli esperti di Vetr hanno aggiornato oggi la loro raccomandazione, che passa da hold a buy, con un target price a 102,90 dollari.

UnitedHealth Group (NYSE: UNH)

E l’ultimo dei 5 titoli estratti dalla lista di Deutsche Bank, offre una buona occasione nel settore dei servizi sanitari.

UnitedHealth Group fornisce - attraverso le due distinte piattaforme UnitedHealthcare e Optum - una vasta gamma di prodotti e servizi di assistenza sanitaria e garantisce servizi di assicurazione medica a singoli, ai datori di lavoro e ai beneficiari dei programmi Medicare e Medicaid.
Notevole la rete di collegamenti della società, che vanta rapporti con oltre 850.000 medici e 6.000 ospedali. Il 
titolo scambia 3,5 volte il suo book value e offre agli investitori un buon livello d’ingresso. Dividendo dell'1.82% per gli azionisti.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento