-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 settembre 2016

Buy&Sell: promossi e bocciati dagli analisti


Tornano dopo il Labor Day, le attenzioni su Wall Street

Biogen Inc. (NASDAQ: BIIB)

Downgrade di un Buy che diventa Hold con target a 323 dollari. La decisione arriva dagli analisti di Jefferies che restano però molto positivi sul titolo grazie a fattori come il potenziale flusso di cassa futuro, stimato tra i 4 e i 5 miliardi di dollari per i prossimi 10 anni e grandi opportunità per le nuove linee di farmaci.
Dall’altra parte, però, soffiano ancora alcuni ventri contrari rappresentati, tra le altre cose, dalla crescita della concorrenza e da una pipeline non particolarmente diversificata. 

 

Broadcom Ltd.  (NASDAQ: AVGO)

Buy per gli esperti di Argus che hanno anche alzato il target price da  184 dollari a  195 per azione.

Recentemente la società statunitense attiva nel settore dei semiconduttori ha annunciato utili e ricavi sopra le previsioni, previsioni che sono state battute anche sul fronte delle stime per l’anno. Anche questo ha spinto Credit Suisse a mantenere il suo rating Overweight ma ad alzare il target price a 185 dollari dai precedenti 180 mentre Baird ha iniziato la copertura del titolo con un rating Outperform.
 


Mondelēz International Inc. (NASDAQ: MDLZ)

Da JP Morgan hanno pensato di trasformare il Neutral del rating in un Overweigh.

Recentemente il gruppo statunitense nato dalla fusione tra Kraft e Cadbury, è stato al centro del tentativo di acquisizione della rivale Hershley, leader nel mondo degli snack al cioccolato, un’acquisizione che, però, non è andata a buon fine visto il ritiro dell’offerta da 23 miliardi di Mondelez 


Gilead Sciences Inc.

(NASDAQ: GILD) 

Per Jefferies l'azienda farmaceutica è degna di un Buy con un target price confermato a ​​91 dollari. La decisione è stata motivata dal fatto che la gestione della società continua ad essere concentrata sulla creazione di valore ed inotlre le prospettive sulle vendite dei farmaci per la cura dell’infezione da HIV sembrano essere particolarmente positive. 


Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento