-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 15 settembre 2016

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento

Petrolio: chiusura in netto calo ieri per le quotazioni dell'oro nero che ieri si sono fermate a 43,58 dollari, in ribasso del 3,03%.
Giappone: conclusione negativa oggi per la piazza azionaria nipponica che ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 16.405,01 punti, in rosso dell'1,26%.
Wall Street: chiusura contrastata ieri per la Borsa americana dove i tre indici principali si sono presentati al suono della campanella preceduti da segni diversi.
Il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,18% e dello 0,06%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 5.173,77 punti, in rialzo dello 0,36%.
Dati Macro ed Eventi Usa: in agenda le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 259mila a 263mila unità.

Per la bilancia delle partire correnti riferita al secondo trimestre si prevede un saldo negativo di 122,4 miliardi di dollari, in miglioramento rispetto al rosso di 124,67 miliardi di dollari del primo trimestre. 
Per i prezzi alla produzione di agosto si stima una variazione positiva dello 0,1% rispetto al calo dello 0,4% precedente, e anche la versione "core" dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,1% in confronto alla flessione dello 0,3% precedente.
Le vendite al dettaglio di agosto dovrebbero attestarsi sulla parità in linea con la lettura precedente, mentre al netto della componente auto si prevede un rialzo dello 0,3% contro il calo dello 0,3% precedente.


In calendario anche l'indice New York Empire State Manufacturing che in riferimento al mese di settembre è atteso a -1,5 punti rispetto alla lettura precedente fermatasi a -4,21 punti. Per l'indice Philadelphia Fed le attese per settembre parlano di un calo da 2 a 1 punto.
La produzione industriale di agosto è attesa in calo dello 0,1% rispetto al rialzo dello 0,7% di luglio, mentre la capacità di utilizzo degli impianti dovrebbe calare dal 75,9% al 75,7%.


Per le scorte delle imprese di luglio le previsioni parlano di un rialzo dello 0,1% contro lo 0,2% precedente.
Risultati trimestrali Usa: da segnalare che dopo la chiusura di Wall Street saranno diffusi i risultati degli ultimi tre mesi di Oracle, dai quali ci si attende un utile per azione pari a 0,58 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: si conoscerà il dato finale dell'inflazione di agosto che dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,1%, in recupero rispetto al calo dello 0,6% precedente.

Per l'inflazione core si prevede una variazione positiva dello 0,8% su base annua, rispetto allo 0,9% di luglio. 
In tarda mattinata è attesa la decisione della Bank of England sui tassi di interesse, destinati a rimanere fermi allo 0,5%, ma il mercato si attende l'annuncio di nuovi stimoli monetari.
Risultati societari a Piazza Affari: saranno diffusi i risultati del primo semestre di Esprinet, Toscana Aeroporti, Italian Wine Brands e KI Group.  
 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento