-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 5 agosto 2016

I Buy di oggi da Atlantia a Moleskine


Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Atlantia con prezzo obiettivo di 29,20 euro dopo la pubblicazione della semestrale (in linea con i consensus), Banca Finnat con target price però ridotto a 0,54 euro dai precedenti 0,65 euro in scia ai dati del primo semestre (peggiorati rispetto al primo seme), Banco Popolare con obiettivo di 5,10 euro in vista della semestrale in calendario oggi, Banca Pop Milano con fair value di 0,93 euro (semestrale migliore delle stime), Creval con target di 0,85 euro (semestrale in pubblicazione oggi), d’Amico International Shipping con obiettivo tuttavia tagliato a 0,84 euro dai precedenti 0,99 euro a causa di un parziale calo della domanda nel mercato di riferimento, Dada con target però ridotto a 4,20 euro dai precedenti 4,40 euro dopo il closing dell’accordo con Sfera, Erg con obiettivo di 15,70 euro (semestrale attesa per oggi), Fila con fair value di 16,80 euro (ricavi nel core business cresciuti del 42,4% nel primo semestre e utile netto aumentato del 28,5%), Igd con target price di 1,14 euro in vista della semestrale in calendario oggi, Iren con prezzo obiettivo di 1,80 euro (semestrale migliore delle stime), Isagro con fair value di 1,97 euro (ricavi semestrali cresciuti del 6,2%), Marr con target di 21,50 euro (semestrale caratterizzata da rivcavi in crescita del 3,6%) e Moleskine con obiettivo di 2,60 euro (ricavi semestrali saliti del 12,3%).
Ancora, Bper vale un buy per Citigroup con target di 4,40 euro e di 5,30 euro per Banca Akros.

Equita Sim giudica invece buy Mediobanca con fair value di 9 euro e Unipol con obiettivo di 4,25 euro.
Infine, per gli analisti di Morningstar, dopo i risultati del primo semestre, Ferrari vale quattro stelle con fair value di 52 euro.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento