-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 1 agosto 2016

Ftse Mib, si risveglia la volatilita'


Le ultime tre settimane di andamento del Ftse Mib sono state caratterizzate da un percorso sostanzialmente laterale, con oscillazioni contenute attorno ai 16750 punti, che solo nelle sedute di giovedi' e venerdi' ha visto aumentare la volatilita', pur all'interno dell'intervallo gia' visto. L'attesa per i risultati degli stress test EBA sulle principali banche europee sicuramente ha condizionato il mercato, cosi' come l'avvicinarsi del mese di agosto, tradizionalmente avaro di spunti e di volumi.

Il risveglio della volatilita' nelle ultime ore potrebbe comunque essere il segnale che il mercato e' pronto per uscire dal trading range, compreso tra i 16380 e i 16960 punti circa, e per riprendere a muoversi con maggiore decisione in una direzione o nell'altra. Come sempre accade quando i prezzi assumono un andamento laterale e' difficile anticipare la direzione della futura rottura, meglio strutturare strategie direzionali da attivare all'invio dei segnali grafici confidando nel fatto che di norma questi sono abbastanza affidabili, poco inclini a trasformarsi in "trappole" per gli investitori.

Oltre i 16960 punti quindi sarebbe lecito puntare all'avvio di una fase crescente che potrebbe avere obiettivi ben oltre la media mobile a 100 giorni, comunque prima resistenza a 17520 punti circa, collocati a 17966 punti, top del 23 giugno, e a 18700 circa, linea che scende dai massimi di marzo.
Sotto i 16380 punti invece il target si porrebbe a 15900 circa, base del canale crescente disegnato dai minimi di giugno. La violazione della base del canale costringerebbe a considerarlo un "banner", tipica figura di continuazione del trend precedente (l'andamento dell'indice dentro al canale si dimostrerebbe solo una pausa del ribasso visto da fine giugno) che avrebbe la possibilita' di riprendere con primo obiettivo a 15017, minimo del 27 giugno, ma con rischio elevato di cali piu' estesi, fino ai 14500 punti almeno.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento