-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 12 agosto 2016

Dea Capital: tocca il fondo del barile


Nuovo minimo storico per Dea Capital a quota 1.00 euro. Il titolo conferma l’intonazione ribassista ma a causa del forte ipervenduto nel breve resta possibile una reazione. In tale ottica, il superamento di 1.10 euro (in chiusura di seduta ed aumento dei volumi) rappresenterebbe un primo passo avanti, preludio al ritorno in area 1.15 euro.
Sotto 1.0 euro via libera verso nuovi approfondimenti e minimi storici. L’8 settembre si riunirà il cda per l’approvazione della semestrale. Martedì scorso  DeA Capital ha comunicato di aver acquistato sul Mercato Telematico Azionario, nel periodo dal 01 al 08 agosto 2016, nr.

65.400 azioni ordinarie (pari allo 0,021% del Capitale Sociale) al prezzo unitario medio di Euro 1,0175 per un controvalore complessivo di Euro 66.541,30.
Dea Capital sta continuando ad essere improntata sulle linee-guida strategiche seguite nello scorso esercizio, con focus sulla valorizzazione degli asset nell’area del Private Equity Investment e sullo sviluppo delle piattaforme di Alternative Asset Management; si proseguirà nel lavoro di sviluppo delle piattaforme sia di private equity (tramite IDeA Capital Funds SGR), sia di real estate (tramite IDeA FIMIT SGR), con particolare focus sul lancio di nuovi prodotti.

La società continuerà a mantenere una solida struttura patrimoniale-finanziaria, ottimizzata attraverso il ritorno di cassa agli Azionisti (anche attraverso buy-back) collegato alla liquidità disponibile.
Autore: Pasquale Ferraro Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento