-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 2 agosto 2016

4 Buy su 4 Big per Merril Lynch


In pochi, qualche anno fa, avrebbero previsto una carenza di rendimento come quella di oggi. Per questo i rendimenti arrivano ad avere una grande appetibilità

AT&T Inc. (NYSE: T)

Ci si trova di fronte al più grande fornitore al mondo di pay tv, che copre non solo il territorio degli Stati Uniti ma anche quello di 11 paesi latino-americani.
Ma la società fornisce anche soluzioni cloud sicure e servizi per clienti retail. Attualmente, secondo gli analisti di Merril Lynch si tratta di un'azione a buon mercato,di una società che continua ad espandere la sua base di utenti oltre che il suo catalogo di prodotti.

La società ha registrato numeri in linea con le previsioni per il secondo trimestre mentre sul fatturato consolidato il risultato è stato leggermente superiore rispetto alla stima di Merrill Lynch a differenza dell'EBITDA, leggermente al di sotto. Altro punto a favore per gli investitori è il dividend yield del 4,5%.
Il target di prezzo Merrill Lynch per le azioni è di 46 dollari su un target buy.

CenturyLink Inc. (NYSE: CTL)

CenturyLink è la società di comunicazione numero tre sul territorio statunitense dopo AT&T e Verizon. Attualmente sta collaborando con il governo di Washington per implementare la presenza del collegamento Internet nelle zone rurali del paese.

La società di comunicazione integrata offre servizi di comunicazione locali e a lunga distanza, accesso facilitato e ad alta velocità ad Internet e gestisce anche servizi per il trasporto in fibra, monitoraggio, analisi di Big Data sia in Nord America che in Europa e Asia. Gli analisti hanno apprezzato la sua metamorfosi che nell'ultimo anno ha provveduto a trasformare l'azienda da una società telefonica alla più complessa struttura di azienda tecnologica.

Qualcuno si è preoccupato per la tenuta del sostanzioso dividendo al 6,96% ma da UBS si è rimasti positivi sulla stabilità dei ricavi per la seconda metà dell'anno, un ottimismo che è aumentato grazie al potenziale buyback sull'azionario. Per Merrill Lynch il target è fissato a 42 dollari.

Verizon Communications Inc.
(NYSE: VZ)

Leader mondiale, Verizon Wireless gestisce una rete wireless pari a 109,5 milioni di collegamenti oltre a fornire servizi di informazione e di intrattenimento tramite la rete nazionale a fibre ottiche più avanzata d'America. Ma l'azienda è attiva anche nelle soluzioni di business integrati per una clientela sparsa in tutto il mondo.

La società ha registrato solidi guadagni del secondo trimestre; tuttavia, i ricavi sono stati leggermente sotto le attese di Wall Street ma anche degli esperti di Merrill Lynch.Verizon ha inoltre recentemente annunciato l'acquisto del business operativo di Yahoo per 4,8 miliardi di dollari in contanti, un'operazione che gli esperti hanno interpretato come una scelta di volersi espandere nel settore della pubblicità e dei contenuti,.

Il dividend yield di Verizon è del 4,08%. Il target price fissato da Merrill Lynch è di 59 dollari su rating buy.

Windstream Holdings Inc. (NYSE: WIN)

Sesto operatore per gli Usa molto presente nelle comunità rurali di 16 stati. Attualmente l'azienda è impegnata in un'operazione di dismissione di alcuni asset il cui ricavato sarà utilizzato per ridurre il debito che, per Merril Lynch arriverebbe a 670.000.000 di dollari.

Windstream può contare su un dividend yield del 6,44%. Il target price fissato da Merrill Lynch è di 16 dollari su rating buy.  
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento