-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 28 luglio 2016

Wall Street a tutta sui tecnologici, stock picking regna sovrano


Chiusura mista anche oggi, mercoledì 27 luglio del 2016, per lapiazza azionaria di Wall Street. In linea con l'andamento della vigilia, anche nella sessione di scambi odierna gli investitori hanno in prevalenza incrementato le posizioni sui titoli tecnologici, con il Nasdaq che, non a caso, è stato fotografato al close a quota 5.139,81 punti (+0,58%).
L'S&P 500 ha chiuso con un calo dello 0,12% a 2.166,58, mentre l'indice Dow Jones archivia la seduta sostanzialmente invariato a 18.472,17 punti (-0,01%). 

Dow Jones, The Coca-Cola Company lancia warning sui ricavi

Tra i 30 titoli ad elevata capitalizzazione, le azioni del colosso dei soft drinks The Coca-Cola Company (KO) hanno perso al close il 3,30% a $ 43,40 dopo che la società ha riportato una trimestrale con un utile per azione di $ 0,60, ovverosia di poco superiore alle stime degli analisti di Wall Street, mentre il fatturato, a $ 11,54 miliardi, non ha centrato le previsioni di consenso.

Inoltre, The Coca-Cola Company  per l'intero 2016 ha rivisto al ribasso l'outlook sui ricavi.

Nyse, Wyndham Worldwide Corporation non centra le previsioni sul fatturato

Al New York Stock Exchange, nel settore alberghiero, le azioni della Wyndham Worldwide Corporation (WYN) hanno chiuso con un crollo dell'8,45% a $ 70,67 dopo aver riportato, nel secondo trimestre fiscale del 2016, un giro d'affari di 1,40 miliardi di dollari, ovverosia leggermente al di sotto delle previsioni posizionate a $ 1,44 miliardi.

Gli investitori hanno inoltre alleggerito le posizioni sul titolo nonostante gli utili Q2 2016, invece, si siano attestati a $ 1,39 per azione rispetto ai $ 1,37 per azione pronosticatidagli analisti di Wall Street. La società, per l'intero 2016, prevede di riportare un utile per azione compreso tra i 5,68 dollari ed i 5,82 dollari per azione a fronte di un giro d'affari all'interno della fascia dei $ 5,65-5,80 miliardi.

Gli analisti si aspettano invece un eps di 5,69 dollari ed un fatturato di $ 5,77 miliardi

Nasdaq, Apple in rally dopo i dati Q3 2016

Chiusura di seduta in rally oggi per la società di Cupertino Apple (AAPL) che ha guadagnato 6,58% a $ 103,03 dopo aver riportato nel terzo trimestre fiscale utili e ricavi superiori alle attese.
Nel dettaglio, i profitti nel periodo si sono attestati a $ 1,42 per azione rispetto ai $ 1,39 per azione attesi dal mercato. Allo stesso modo il fatturato Q3 2016 di Apple si è attestato a $ 42,4 miliardi, ovverosia al di sopra dei $ 41,8 miliardi pronosticati in media dagli analisti di Wall Street.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento