-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 27 luglio 2016

Shanghai in ritirata, Shenzhen affonda (-4,45%) mentre Hong Kong chiude in positivo


In una seduta contrastata per i mercati dell'Asia, segnata dal significativo recupero di Tokyo grazie all'indebolimento dello yen sul dollaro (il Nikkei 225 si è apprezzato dell'1,72%), sulle piazze della Cina continentale torna ad affacciarsi lo spettro del sell-off. Dopo avere toccato perdite superiore al 2,5% in chiusura Shanghai Composite e Shanghai Shenzhen Csi 300 riducono in parte il declino all'1,91% e all'1,57% rispettivamente.
Vero e proprio tracollo, invece, per lo Shenzhen Composite, deprezzatosi del 4,45% al termine delle contrattazioni. A Hong Kong l'Hang Seng, in flessione per gran parte della seduta, vira in positivo proprio in chiusura e guadagna lo 0,21% (ancora meglio fa l'Hang Seng China Enterprises Index, sottoindice di riferimento nell'ex colonia britannica per la Corporate China, apprezzatosi dello 0,34%).
(RR)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento