-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 25 luglio 2016

I Settori del Ftse All-Share


Scenario grafico che permane debole quello del comparto Bancario domestico. L'indice è sceso ad inizio mese fino a quota 6419 avvicinandosi ai minimi del 2012 (area 5950) per poi mettere a segno la reazione che lo ha ricondotto fin sopra gli 8000 punti. La tendenza di fondo appare ancora saldamente in mano ai ribassisti e sarà necessario il ritorno al di sopra di area 9500 almeno affinchè i corsi possano produrre un primo segnale di risveglio.
Il rimbalzo appare comunque possibile alla luce soprattutto di due aspetti, uno fisiologico e l'altro tecnico. Da una parte infatti al pesante calo degli ultimi mesi potrebbe fare seguito una pausa fisiologica di consolidamento che permetta di allentare almeno temporaneamente le tensioni e dall'altra la divergenza ben visibile in zona di ipervenduto sull'RSI (14) sul grafico settimanale.

Due motivi che potrebbero alimentare la debole reazione vista nelle ultime settimane, i cui obiettivi in caso di superamento dei citati 9500 punti sarebbero da ricercare in area 11000 in prima battuta e più in alto nei dintorni di quota 12500, dove è stato registrato il picco di metà marzo. L'ipotesi del rimbalzo verrebbe invece spazzata via in caso di violazione dei bottom di area 6400, preludio al raggiungimento di nuovi record negativi al di sotto di quota 6000.
(AC)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento