-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 6 luglio 2016

I Buy di oggi da A2a a Ferrari


Per gli analisti di Banca Akros vale un buy A2a con prezzo obiettivo di 1,50 euro in scia a un’intervista rilasciata dal ceo della società Valerio Camerano a Quotidiano Energia in cui parla del processo di ristrutturazione e di razionalizzazione. Giudicati invece accumulate Cnh Industrial con target price di 7,50 euro (entro fine mese, secondo Bloomberg, la Commissione Europea deciderà l’importo delle multe contro l’accordo sui prezzi dei principali produttori di camion in Europa), Ferrari con fair value di 41,50 euro dopo la presentazione del nuovo modello cabrio “LaFerrari“, Maire Tecnimont con obiettivo di 3,20 euro in scia all’ottenimento di un contratto da 186 mln di dollari e Telecom Italia con target di 1,15 euro (Xavier Niel smonta la posizione detenuta in Telecom che ne faceva un azionista potenziale al 10-15% e la stampa francese rilancia le indiscrezioni di una trattativa tra Vivendi e Orange per uno scambio azionario su Telecom Italia).
Ancora, Banca Imi valuta buy Atlantia con fair value di 29,20 euro e Autogrill con prezzo obiettivo di 11,60 euro in scia alla diffusione dei dati sul traffico autostradale italiano, cresciuto nel primo semestre del 3,7% su base annua, Fiat Chrysler Automobiles con target price di 9,20 euro (il dato relativo al calo delle immatricolazioni in Brasile non sorpreso, più di tanto, il mercato), Leonardo-Finmeccanica con obiettivo di 16 euro (Boeing ha inviato una lettera alla società per esprimere preoccupazioni sulla conformità nella produzione della fusoliera per gli aerei Boeing 787 presso l’impianto di Grottaglie, Leonardo ha risposto che con il nuovo corso si è provveduto alla ristrutturazione dell’impianto in seguito ai sabotaggi subiti).

Giudicato invece add Piaggio con fair value di 2,20 euro (nel primo semestre la quota di mercato in Italia nel settore dei veicoli a 2 ruote è salita al 21%).
Proseguendo, Mediobanca giudica outperform A2a con prezzo obiettivo di 1,32 euro, Atlantia con fair value di 27,40 euro, Beni Stabili con target price di 0,80 euro nonostante la prossima rinegoziazione dei contratti con Telecom Italia, Cnh Industrial con target di 8 euro, Ferrari con fair value di 50 euro, Maire Tecnimont con obiettivo di 3,05 euro, Mediaset con obiettivo di 5,13 euro in vista di un’espansione internazionale e al possibile pagamento di un extra-dividendo, Snam con target di 5,50 euro sebbene la regione Puglia continui ad opporsi al progetto Tap, Telecom Italia con target di 1,27 euro e Yoox Net-a-Porter con obiettivo di 36,80 euro in scia alla presentazione del nuovo business plan al 2020.
Infine, Equita Sim valuta buy Atlantia con fair value di 27 euro, Ferrari con fair value di 52 euro, Leonardo-Finmeccanica con obiettivo di 14,70 euro, Telecom Italia con target di 1,28 euro e Yoox Net-a-Porter con obiettivo di 28 euro.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento