-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 25 luglio 2016

EUR/JPY: cross condizionato dagli eventi

Il forecaster è un software basato sulla ciclicità dei movimenti dei mercati finanziari che ci aiuta a prevedere quello che sarà l’ andamento di essi.
Grazie all’ utilizzo della tecnica cherry’s system, è possibile ottenere delle previsioni  con un rapporto rischio/rendimento altissimo non ottenibili con nessun’ altro tipo di analisi, ne tecnica, ne fondamentale, traendone di conseguenza alti profitti.
Ecco alcune previsioni per il prossimo periodo:
EUR/JPY
Nonostante gli eventi “straordinari” che hanno intaccato i movimenti “naturali” dettati dalla stagionalità (BOJ e BREXIT) vediamo che l’ andamento dei prezzi si è mantenuto simile anche se con minimi e massimi che hanno fatto segnare valori differenti da quelli previsti.
Detto questo si vede chiaramente che uno dei movimenti di entità maggiore ovvero il ribasso previsto dal punto 3, si è verificato come indicava il FORECASTER.
Tale movimento è stato successivamente reso ancor più incisivo (come indicato in figura) dalla Brexit, con conseguente movimento dal punto 4 al punto 5 che ha descritto un recupero di maggior entità proprio a causa di un ribasso di maggior entità rispetto a quello previsto.
Dal punto 5 ci si aspetta un ribasso che dovrebbe portare i prezzi sui minimi precedenti (punto 6), movimento che viene ancor di più avvalorato da un apprezzamento della valuta Nipponica previsto contro tutte le altre valute,  ed anche da un imminente ribasso degli indici borsistici a cui lo Yen è inversamente correlato.
USD/CAD
Come si può notare dalle immagini, salta subito all’ occhio come sia stato rispettato l’ andamento previsto dalla stagionalità, e lo si può notare ancor di più se si focalizza la propria attenzione sulla disposizione dei punti .
Io stesso tempo fa decisi di tralasciare l’operatività su questo strumento a causa della fortissima correlazione con il crude oil (petrolio greggio) che sappiamo aver effettuato un potente movimento al ribasso negli ultimi periodi, ciò nonostante, con mia sorpresa ho notato che dall’ inizio dell’ anno, i prezzi hanno ripreso fedelmente  i movimenti dettati dai ritmi della stagionalità.
L’ operatività che consiglio su tale strumento, è orientata naturalmente al ribasso, poiché il prossimo più importante movimento sarà quello compreso tra il punto 4 ed il punto 5, di conseguenza si attende il raggiungimento del punto 4 per poi posizionarsi short.
DAX
Dopo aver opportunamente adattato il grafico della previsione ed aver previsto alla perfezione il rialzo indicato dal FORECASTER  dal punto 10, siamo arrivati ad un punto cruciale dal quale dovrebbe nascere un forte movimento al ribasso che porterebbe i prezzi al di sotto dei minimi fatti segnare a metà del mese di Febbraio.
Il movimento al ribasso in questione non è previsto solo ed esclusivamente sull’ indice borsistico Tedesco, ma è previsto sulla maggior parte degli indici, che sappiamo descrivere movimenti simili tra loro.
Personalmente sono convinto che le grosse vendite sugl’indici possano iniziare a metà dell’ultima settimana del mese in corso (Luglio) a causa dello stress test che verrà effettuato in data 29/07/2016 da parte della BCE a 53 istituti di credito.
Il Forecaster è un software online, utilizzabile da chiunque!
Vuoi imparare ad usarlo? Segui il corso che trovi QUI
La frequentazione del corso per l’ apprendimento della tecnica CHERRY’S SYSTEM e l’ utilizzo del  Forecaster, danno diritto alla partecipazione GRATUITA alle sessioni  FORECASTER CHERRY’S SYSTEM LIVE che si svolgono tutte le settimane.

Durante le sessioni tenute dall’ autore dell’ articolo si analizzano i vari strumenti finanziari con aggiornamento costante delle previsioni e si discutono i vari aspetti riguardanti l’ analisi tecnica e fondamentale, e principalmente la stagionalità ciclica dei mercati finanziari.
Verifica  tu stesso l’ affidabilità delle previsioni partecipando ad una singola sessione!  Iscriviti al prossimo evento cliccando QUI
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento