-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 29 luglio 2016

Dax, le candele giapponesi suggeriscono prudenza


Dax, le candele giapponesi suggeriscono prudenza. L'indice Dax ha vissuto nelle ultime due settimane una fase nettamente positiva, che ha permesso ai prezzi di superare le forti resistenze offerte a 10070 circa dalla media mobile a 200 giorni e a 10200 punti circa dalla trend line ribassista disegnata dai massimi di aprile.
A tali successi non e' tuttavia seguita una evidente accelerazione al rialzo, anzi i prezzi, una volta avvicinata con il picco del 28 luglio a 10382 punti circa la resistenza offerta a 10365 dal massimo di fine maggio, hanno dimostrato una evidente titubanza nel proseguire sulla via del rialzo. Sul grafico giornaliero a candele giapponesi del Dax e' infatti comparso in corrispondenza della seduta di giovedi' uno "shooting star", elemento caratterizzato da valori di apertura e chiusura vicini tra loro e posizionati nella parte inferiore del range di giornata.

Tale elemento si forma di norma in prossimita' di resistenze rilevanti, in questo caso i citati massimi di fine maggio a 10365 punti e puo' dare origine ad una fase di ripiegamento, nel caso ovviamente non venga superata la resistenza. Per rendersi conto della importanza della congiuntura grafica basti pensare che il picco del 21 aprile e' una candela di tipo "hanging man", della stessa "famiglia" dell'elemento comparso giovedi'.
Un primo indizio negativo per la tenuta del trend sarebbe la violazione della base dello "shooting star", quindi dei 10264 punti. In quel caso primo supporto a 10200, linea che scende dal top di aprile, superata al rialzo il 25 luglio, poi la media mobile a 200 giorni, orizzontale in area 10070. La tenuta di 10264 e la rottura di 10382 permetterebbero invece all'indice di puntare al test del top di aprile a 10474 punti.

Resistenza successiva a 10850, lato alto del canale crescente disegnato dai minimi di febbraio.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento