-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 25 luglio 2016

Calma piatta a Wall Street. Non mancano alcuni spunti societari


Si prevede un avvio di settimana tranquillo per la piazza azionaria americana, stando a quanto anticipato dai futures sui principali indici che vedono il contratto sull'S&P500 mostrare un frazionale rialzo dello 0,03%, mentre quello sul Nasdaq100 cala dello 0,01%.
Per oggi non sono previsti dati macro di rilievo in America e intanto sul fronte valutario il dollaro avanza leggermente nei confronti dello yen in area 106,1, mentre indietreggia rispetto all'euro che cerca di riportarsi a quota 1,1.


Non si ferma la discesa del petrolio che viene fotografato a ridosso di area 43,5 dollari al barile, ma le vendite colpiscono anche l'oro che indietreggia al di sotto dei 1.315,5 dollari l'oncia.
Tra i vari titoli da seguire Sprint Corp. che ha diffuso i conti del primo trimestre con un fatturato in calo da 8,03 a 8,01 miliardi di dollari, battendo di poco le attese del mercato che puntava ad un giro d'affari meno corposo a 7,99 miliardi.
Il secondo trimestre viene archiviato con una perdita per azione pari a 0,08 dollari, in linea con le previsioni.
Sotto i riflettori Yahoo che ha ceduto a Verizon per 4,83 miliardi di dollari le sue attività core, ossia i servizi internet come Yahoo Mail e Yahoo Finanza. Il gruppo conserverà le sue riserve di contanti, le sue partecipazioni in Alibaba e Yahoo Japan e i cosiddetti brevetti non core.
L'operatore telefonico ha intenzione di fondere le attività acquisite con Aol, acquistata lo scorso anno per 4,4 miliardi di dollari e mira ad espandersi nel mercato della pubblicità su internet per differenziare il suo modello di business che attualmente è focalizzato sulla telefonia mobile.
Segnaliamo AMC Entertainment Holdings che ha alzato l'offerta per l'acquisto di Carmike Cinemas a 33,06 dollari per azione, il 70% in contanti e il 30% in azioni, in una operazione dal valore di circa 1,2 miliardi di dollari.

In precedenza AMC aveva messo sul piatto 30 dollari per azione in contanti.
Infine, questa sera, dopo la chiusura di Wall Street, saranno diffusi i risultati del secondo trimestre di Texas Instruments che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un utile per azione pari a 0,73 dollari.

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento