-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 21 giugno 2016

Riassicurazioni Brexit, ma resta la prudenza

Ripresa del sentiment, ma con prudenza. Nulla di fondo è cambiato, giusto sondaggi più favorevoli a restare in EU dal BREXIT. Quindi gli effetti si sono fatti sentire in maniera immediata, con ampia volatilità, e confermando i movimenti previsti mer/giov scorso, dai segnali CHARTS. Rimbalzo titoli, petrolio, gbp, anglo, banche e finanziari. E calo per DOLL, BONDS, CHF, YEN, Nordiche. Il rischio interventi resta elevato per lo YEN, e situazioni deteriorate in ZAR, BRAS, NIGERIA. La situazione politica globale resta il maggiore punto di incertezze, di negatività e debolezza. Atteso voto in ESP, con ampie divisioni, tensioni intatte su contratto lavoro in FF, voto città una grande sberla per Renzi ITL, e in GER la Merkel in perdita di consensi, incertezze per CLUMP, Clinton Trump. Restano quindi all’ordine del giorno vari commenti, da ministri, istituzioni, ma senza dare certezze o cambiamenti. Dal fronte dei DATI economici, scarsi, come pure scarso resta l’interesse, in quanto non generano previsioni di cambiamenti di trend. Dal GIAPP passa in deficit la bilancia commerciale, con netto calo export, per l’8.o mese consecutivo, e con IMF che preme per una maggiore incisività delle riforme e di Abenomics. Il calo marcato il sentiment consumatori in NZ. Calo del deficit commerciale ampio per la ESP, da robusto export. Dalla GER il min fin prevede un secondo trimestre molto debole, prima di riprendere nella crescita nel secondo semestre. Recupero produzione, vendite dettaglio, in URSS, con calo disoccupazione, ma anche con calo investimenti. L’attività nel forex è sempre concentrata sui cross principali, con acquisti EUR/YEN, vendite EUR/GBP, e in sostanza, recupero della GBP, con calo dei valori RIFUGIO, alternativa. Nei titoli, recupero generale, e in particolare sui “peggiori” della scorsa settimana, cioè BANCHE, finanziari, assicurativi, lusso. Indicatori CHARTS restano a favore euro, titoli, negativi doll, bonds. Trend rialzo petrolio intatto. Oro neutrale.
Dati economici
PETROLIO trivelle Usa in ulteriore ripresa. Quotazioni +2.50pc – NAT GAS +4.50pc –EST-EU da Eu euro 6.7bln per infrastrutture ferroviarie - CH yield 10anni -0.46. CS, UBS +4.0 – GER yield 10anni 0.07pc. ppi 0.4 e -2.7anno da -3.1pc. min fin probabile rallentamento marcato 2trim, prima di ripresa 2.sem. Buba effetti collaterali QE in rialzo, piu’ a lungo resta il programma. Incertezza su efficacia, divergenze opinione, rischi redditività per le Banche con aumento dei rischi/ esposizioni. VW +5.0pc – UK Rightmove prezzi immob +0.8. RBS (Londra: RBS.L - notizie) +8,0pc – FF yield 10anni 0.46pc. Abivax (Euronext: ABVX.NX - notizie) , vaccino delude, -30pc – ITL btp/bund 139. Yield 1.46pc 10anni. Acea -4.5pc. produz costruz +2.5pc – ESP yield 10anni 1.51pc. bil comm -640mln da -790mln, export +6.3pc, import -1.2pc. deficit -71pc annuo – NL fid cons june +5 da +1.0 – URSS vendite dett +0.8 e -6.1anno. disocc 5.6 da 5.9pc, invest capitale may -4.8pc. produz manifatt +0.7pc. Rosneft quota 19bln doll in vendita, a Cina, India – CAD vendite grossisti +0.1 – USA GAP +4.0, Vertex Pharma -4.0. yield 10anni 1.66pc – AUD indicatori leader +0.5 – GIAPP bil comm -41 da +824bln, export -11.3anno da -10.1pc, import -13.8 da -23.3pc. verso Usa -10.7, Cina -14.9, Eu -4.0pc. Abe sondaggio netto vantaggio LDP. IMF necessarie ampie riforme per crescita. Yield 10anni -0.14pc – ABU DHABI Nat bank Abu Dhabi fusione con First Gulf Bank, 30bln – INDIA governatore Banca Centrale Rajan lascerà a sett, rupia sotto pressione – SCOREA ppi may -0.0 e -3.1 da -3.0anno – NZ sentiment cons 106 da 109.6 – NIGERIA Naira -23pc – CINA uscita capitali in rallentamento -
Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento