-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 21 giugno 2016

Piazza Affari non si ferma: nuovi rialzi fino al voto UK?


Ancora una seduta in progresso per le Borse europee che, malgrado qualche tentennamento, sono riuscite a chiudere gli scambi nuovamente in positivo. Il Ftse100 si è apprezzato delo 0,36%, mentre il Dax30 e il Cac40 sono saliti rispettivamente dello 0,54% e dello 0,61%.

Ftse Mib: cosa aspettarsi dopo la rottura dei 17.500 punti

In rialzo anche Piazza Affari dove il Ftse Mib si è fermato a 17.431 punti, con un vantaggio dell o0,45%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 17.544 e un minimo a 17.252 punti.


Anche il mercato italiano ha mostrato qualche incertezza oggi, ma dopo un test di area 17.250 ha ripreso la via dei guadagni, con il Ftse Mib fermatosi a poca distanza dall'area dei 17.500.
Con il superamento di questo livello si avranno ulteriori progressi in direzione dei 18.000 punti, rotti i quali il Ftse Mib potrà ambire all'obiettivo successivo di area 18.500.
Sarà quest'ultimo l'ostacolo da abbattere prima di un ritorno sui recenti massimi di periodo in area 19.000/19.200 punti.
La mancata violazione di area 17.500 potrebbe favorire delle prese di profitto con possibili discese verso i 17.250 e i 17.000 punti. In caso di abbandono di quest'ultima soglia di prezzo ci sarà spazio per una prosecuzione delle vendite verso i 16.500 prima e in seguito in direzione dei 16.000/15.800 punti nella peggiore delle ipotesi.
Salvo notizie che dovessero anticipare in maniera più chiara il possibile esito del referendum sulla Brexit in Europa, difficilmente il mercato dai livelli attuali dovrebbe fare vita a forti movimenti direzionali fino a giovedì, giorno in cui gli inglesi saranno chiamati a votare sulla permanenza o meno del loro Paese nell'Unione europea.

I market movers in America e in Europa

Domani sul fronte macro Usa sarà diffuso l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari e nel pomeriggio è atteso il dato sulle vendite di case esistenti che a maggio dovrebbero attestarsi a 5,5 milioni di unità, in crescita rispetto alla lettura precedente fermatasi a 5,45 milioni.
Mezz'ora dopo l'apertura di Wall Street il numero uno della Fed, Janet Yellen, sarà impegnata in un'audizione alla Commissione servizi finanziari della Camera per la presentazione del report semestrale di politica monetaria.
Un'ora dopo l'avvio degli scambi sarà diffuso il report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.
In serata è atteso un discorso di Jerome Powell, membro della Fed.
A mercati chiusi si guarderà ai conti degli ultimi tre mesi di Red Hat dai quali ci si attende un utile per azione pari a 0,5 dollari.  
In Europa si conoscerà il dato preliminare dell'indice relativo alla fiducia dei consumatori che a giugno è atteso a -7,1 punti, in frazionale peggioramento rispetto alla lettura precedente fermatasi a -7 punti.
Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 30 anni per un ammontare massimo di 1 miliardo di euro.

I titli da seguire a Piazza Affari

A Piazza Affari da seguire i titoli del settore oil in attesa del report sulle scorte strategiche Usa nel pomeriggio.


In agenda un'assemblea di Ceramiche Ricchetti per l'approvazione del bilancio dell'ultimo esercizio e del piano di buy-back.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento