-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 9 giugno 2016

Goldman Sachs: la banca d’affari vede avvicinarsi l’inizio di una fase di sell-off

  La casa d’affari statunitense vede nei mesi che ci separano dalla fine del 2016 l’avvicinarsi di una fase di sell-off che dovrebbe investire il comparto dell’ equity mondiale, a cominciare da quello statunitense. 
Secondo Christian Mueller-Glissmann, Managing Director della banca d’investimento “adesso che l’indice S&P 500 è sui massimi, le valutazioni societarie delle compagnie a stelle e strisce sono tiratissime e non supportate da una crescita economica globale, c’è quindi un’importante probabilità che si verifichi un sell-off”.



Secondo lo strategist il clima di incertezza viene aggravato da alcune situazioni incerte a livello internazionale (Brexit, elezioni negli Usa, rialzo dei tassi Fed) e non aiuteranno gli investitori ad avere fiducia sul comparto equity. 

“I mercati regionali sono sempre più correlati fra loro a livello globale e questo rende le strategie di hedging sempre più difficoltose da attuare e meno efficaci” spiega Mueller-Glissmann “per questo i nostri analisti hanno emesso un downgrade sul comparto azionario globale , con giudizio neutral, raccomandando agli investitori di detenere cash o investire nel comparto del corporate debt”. 

in collaborazione con www.finanza.com

Nessun commento:

Posta un commento