-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 15 giugno 2016

Flussi divergenti nel petrolio e nei metalli preziosi

  • Gli ETP sull’oro e l’argento continuano a registrare afflussi mentre il profit-taking guida i deflussi dagli ETP sul petrolio.
  • Gli investitori traggono vantaggio da zucchero e caffè, i guadagni potrebbero essere transitori.
La domanda di oro aumenta con l’indugio della Fed e l’hedging sulla Brexit. È improbabile che la Fed alzi i tassi questa settimana secondo i Futures sui Fed Fund. L’oro ha risposto positivamente, guadagnando un ulteriore 4.2% la scorsa settimana, dopo che il discorso di Jane Yellen ha confermato virtualmente quella posizione. Gli afflussi sugli ETP sull’oro sono aumentati a 71.5 milioni di dollari americani poiché gli investitori cercano protezione dalla crescente inflazione. Gli afflussi cumulativi sull’oro nelle prime 23 settimane dell’anno, pari a oltre 2 miliardi di dollari americani, rappresentano i flussi più forti dall’inizio dell’anno. I sondaggi recenti indicano che i sostenitori del “Leave” stanno superando marginalmente quelli del “Remain” nel referendum. La domanda di oro come bene rifugio è aumentata a causa delle potenziali conseguenze che lo spettro dell’uscita del Regno Unito dall’UE causerebbe. Sebbene le scommesse forniscano un’indicazione migliore sul risultato (che indica una permanenza del Regno Unito) gli investitori sembrano cercare protezione nell’oro contro i risultati del peggiore scenario.
L’argento cresce sulla scia dei movimenti dell’oro. L’argento è aumentato del 6.7% la scorsa settimana e gli ETP sull’argento hanno registrato afflussi pari a 10.3 milioni di dollari americani. Il gold-silver ratio resta elevato a 74, notevolmente sopra il livello di 30 raggiunto nel 2011, indicando che l’argento rimane economico rispetto all’oro. Una ripresa ciclica guidata da una continua politica accomodante da parte delle maggiori banche centrali sarà un fattore positivo per la domanda di argento, poiché oltre il 55% del consumo del metallo proviene da applicazioni industriali. L’argento è un sottoprodotto dell’attività mineraria, quindi i profondi tagli al capex nel settore minerario potrebbero determinare un altro anno di deficit nell’offerta di argento.
Gli investitori continuano a trarre profitto dal petrolio. Il brent ha superato i 52 dollari americani al barile a metà della scorsa settimana. Ulteriori 60.8 milioni di dollari americani sono stati prelevati dagli ETP long sul petrolio, provocando la nona settimana consecutiva di deflussi, gli investitori hanno tratto profitto dai propri guadagni. I prezzi del petrolio potrebbero incontrare resistenza intorno ai 55 dollari americani al barile, i pozzi, perforati ma incompleti, negli Stati Uniti tornano in funzione. La debolezza dei prezzi potrebbe essere temporanea, dato che i pozzi di tight oil si esauriscono rapidamente e lo spettro di un deficit globale di offerta nel terzo trimestre sembra realistico, poiché le interruzioni impreviste sono elevate e l’ombra di tagli al capex dello scorso anno incide sulle forniture.
I rally del caffè e dello zucchero guidano il profit-taking. Le (Taiwan OTC: 8490.TWO - notizie) piogge fuori stagione in Brasile sono state considerate come una delle ragioni dell’aumento dei prezzi di caffè e zucchero, cresciuti dell’8.9% e del 9.2% rispettivamente la scorsa settimana.  Siamo nella fase iniziale del raccolto, comunque, ed è probabile che si possa rimediare a ritardi dei campi.  Il rally delle commodities agricole è stato molto legato all’apprezzamento del Real brasiliano, che si è rafforzato salendo ai massimi da 11 mesi contro il dollaro americano alla nomina del nuovo governatore della banca centrale la scorsa settimana. I deflussi dal caffè, pari a 9 milioni di dollari americani, sono stati i più ampi da ottobre 2014, mentre quelli dallo zucchero, pari a 2.3 milioni di dollari americani, sono stati superati l’ultima volta a gennaio 2016.
Autore: Etf Securities Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento