-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 23 giugno 2016

Bremain e Bad Bank: Buy Borsa

Chi si circonda di pensieri e persone negative alla fine diventa artefice dei propri insuccessi ed entra nel circolo vizioso “va tutto male, non è colpa mia, va tutto male…” che rappresenta un acceleratore depressivo che immobilizza l’individuo. Quello descritto è il medesimo schema dell’investitore impreparato che assiste ad un sell-off sui mercati e non trova altra scelta che mediare sul ribasso e perdere soldi finché la rassegnazione-depressione, benché giustificata dalle certezze negative di altre persone che si trovano nella medesima situazione,  lo spinge finalmente a vendere sui minimi di mercato esclamando “lo sapevo!”. Nella finanza, come nella vita, è fondamentale pianificare e porsi degli obiettivi. La Brexit impone l’ipotizzare scenari possibili e quindi aver già messo le mosse sulla scacchiera per salvaguardare i propri risparmi in qualsiasi situazione di mercato.

quenn

Tralasciando lo scenario negativo, perché se penso positivo si verifica positivo, è interessante ipotizzare le vie d’uscita positive dell’attuale contesto economico finanziario europeo. Come?
1. La Bremain darà nuova fiducia ai singoli paesi con una maggiore “forza psicologica propositiva” per rimettere in sesto il disastrato progetto europeo accendendo i migliori spiriti propositivi
2. I governanti europei istituzionalizzeranno la bad bank a livello comunitario per slvare il sistema finanziario a scapito della collettività (generazioni future che pagheranno maggior debito)
3. La BCE continua a pompare liquidità con il QE a patto che i governi facciano le dovute riforme, realmente e non per finta, per sistemare i conti e far ripartire crescita, consumi e redditi dei cittadini
4. Gestione europea, sotto la guida dell’Onu, per quanto concerne i flussi migratori dall’Africa-Medio Oriente
Sono tutti catastrofisti sui mercati finanziari…quindi forse è l’ora del buy! Comunque pensare sempre positivo “il mercato salirà, il mercato salirà, il mercato salirà…” ma con spirito razionale mettendo quindi sempre uno stop loss!

Guido Gennaccari
info@tradingroomroma.it

www.tradingroomroma.it

Nessun commento:

Posta un commento