-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 2 giugno 2016

Borsa Usa: Dow Jones chiude invariato, Nasdaq +0,8%


A New York i principali indici hanno chiuso la seduta contrastati. L'S&P 500 ha guadagnato lo 0,11%, il Nasdaq Composite lo 0,8%. Invariato il Dow Jones. 
Dal Beige Book è emersa una "modesta" o "moderata" crescita dell'economia in gran parte dei 12 distretti. Modesti anche i progressi registrati in occupazione e salari.
Luci ed ombre dati macroeconomici pubblicati in giornata.
Markit Economics ha pubblicato la lettura definitiva dell'Indice PMI Manifatturiero relativo al mese di marzo a 50,7 punti, dai 50,8 punti della rilevazione di aprile, segnalando un rallentamento della crescita del settore, sui livelli minimi da settembre 2009. L'indice si è comunque confermato al di sopra della soglia critica dei 50 punti.


Nel mese di maggio l'Indice ISM Manifatturiero si è attestato o a 51,3 punti dai 50,8 punti registrati il mese precedente. Il dato e' risultato superiore alle attese degli analisti che avevano stimato un valore pari a 50,4 punti, confermando un trend in ripresa, positivo per il terzo mese consecutivo.
La spesa per le costruzioni e' crollata dell'1,8% nel mese di aprile, dal +1,5% della rilevazione precedente (rivista dal +0,3%) e risultando inferiore alle attese degli economisti fissate su un incremento dello 0,6%.


Sul fronte societario Michael Kors +6,53%. Il gruppo della moda ha pubblicato una trimestrale superiore alle attese. Nel quarto trimestre l'utile è calato a 177 milioni di dollari (0,98 dollari per azione) da 182,6 milioni dello stesso periodo di un anno prima. I ricavi sono cresciuti a 1,2 miliardi da 1,1 miliardi mentre le vendite a parità di negozi sono aumentate dello 0,3%.
Gli analisti avevano previsto un Eps di 0,97 dollari su ricavi per 1,1 miliardi e vendite +0,2%.
Demandware +56,01%. Salesforce.com (-0,31%) ha annunciato l'acquisto della società di cloud commerce per 2,8 miliardi di dollari in contanti (75 dollari per azione). L'operazione dovrebbe concludersi nel secondo trimestre dell'esercizio fiscale 2017.
Nike -0,54%.

Morgan Stanley ha peggiorato la raccomandazione sul titolo del colosso dell'abbigliamento sportivo a "equal weight" da "overweight".
General Motors -3,42%. Le vendite negli Stati Uniti del gruppo automobilistico sono calate a maggio del 18% rispetto ad un anno prima. 
Alibaba -6,52%. SoftBank Group ha comunicato l'intenzione di cedere parte delle azioni detenute nel capitale del gigante cinese del commercio elettronico per un controvalore di "almeno" 7,9 miliardi di dollari.
(RV)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento