-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 2 giugno 2016

Aspettando Draghi

Oggi ho un poco di tempo aspettando l’apertura dei mercati americani, cosi’, dopo aver ascoltato infinite “perle di saggezza” regalate al parco buoi (non amo questo termine ma lo trovo appropriato)  mi trovo a fare delle riflessioni su piu’ strumenti finanziari in attesa di Draghi domani: oro, oil, eurusd, indici e via discorrendo e come al solito non mi trovo in sintonia con cio’ che leggo in rete, con le cosi’ dette “analisi degli esperti”. Mentre leggo e ascolto, mi viene in mente come ero io negli anni ’80-’90. Pendevo letteralmente dalle analisi degli esperti, passavo ore ed ore a leggere quotidiani e settimanali di finanza (scoprii piu’ tardi, ottimi per pulire i vetri di casa!), cercavo tra i titoli che peggio avevano performato da inizio anno le occasioni per guadagnare in borsa, perchè, pensavo, che se le borse salivano anche i fanalini di coda avrebbero dovuto apprezzarsi. Non avevo ancora ben chiaro il concetto di forza relativa.
Perchè vi dico questo, vi starete domandando, perchè ripeto e ripetero’ SEMPRE all’infinito” Imparate a ragionare di testa vostra. Imparate un metodo di lavoro, fatelo vostro, applicatelo con disciplina e rigore, e vedrete che a fine anno il vostro conto investimenti finanziari sarà col segno piu’ davanti.”
Ma vediamo cosa potrebbe succedere domani durante la conferenza stampa del draghetto.
La cautela sarà, come sempre, massima poichè mentre il presidente della Bce parla in genere si assiste sempre a gradevoli movimenti su indici, valute, obbligazioni.
Partiamo con il cambio eur-usd:
il grafico sta dicendo ancora in essere forza di dollaro con ipotetici tp a 1.10 e 1.08 ma attenzione che i prezzi non recuperino area 1.1190 dove ora transita la ema200 ed ancora di piu’ area 1.1255.
eurusd
Gold:
importante la tenuta di area 1193 (ema200), perdere questo livello significherebbe poter scendere in area 1170-1150. Nuova forza dell’oro, ora come ora, soltanto a deciso recupero di area 1243
GOLD
Oil:
beh, qui proprio non mi trovo con la maggior parte degli analisti che vedono oil subito in area 60 usd. A perdita di 48 vedrei bene un ritorno verso area 45.50 e poi li’ valuterei nuovamente perchè potrebbe anche un 42.90. Soltanto sopra area 51 lo vedrei apprezzarsi nuovamente.
oil
Italica borsetta:
la perla delle perle, con un bel -17% da inizio anno! Ve la debbo commentare? Non credo, il grafico mi pare parli da solo.
ita
Vi lascio con l’indice della paura: forse qualcosa ci dirà già oggi!
vix

Vi rammento che sabato mattina terro’ un webinar aperto a tutti per commentare la Bce e vedere che aspettarci dalla Fed a cui è possibile iscriversi a questo link:
Vi lascio con uno spunto su cui riflettere: crediamo davvero che il 23 giugno sarà un evento cosi’ importante e non, invece, magari già scontato? Personalmente sono piu’ preoccupata per le presidenziali americane: verrà eletto un folle o la prima donna presidente degli stati uniti fortemente legata alle lobbies? Ai posteri….. ;)


Paola Gentili
www.viveredimercati.it
Autore: Paola Gentili

Nessun commento:

Posta un commento