-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 10 giugno 2016

Analisi tecnica quotidiana sul forex

EURUSD
Il movimento a breve termine dell’EUR/USD è ribassista. La resistenza oraria può essere trovata a 1,1416 (massimo 09/06/2016). Tuttavia, la strada è spianata per un ritrcciamento a 1,1132 (minimo 03/06/2016). La struttura tecnica favorisce un’ulteriore azione ribassista. A più lungo termine, la struttura tecnica favorisce un’impostazione discendente finché reggerà la resistenza a 1,1714 (massimo 24/08/2015). La coppia opera all’interno della fascia dall’inizio del 2015. Un supporto robusto giace a 1,0458 (minimo 16/03/2015). Tuttavia, la struttura tecnica attuale dallo scorso dicembre implica un graduale aumento.

GBPUSD
La coppia GBP/USD opera in discesa. La resistenza oraroa si ubica a 1,4660 (massimo 07/06/2016) e una resistenza più forte si ubica a 1,4770 (massimo 03/05/2016). Si prevede un nuovo momentum rialzista verso la resistenza a 1,4770 (massimo 03/05/2016). Occorre una violazione del supporto a 1,4300 (minimo 21/04/2016) per confermare la pressione a vendere più incisiva che tuttavia appare debole. Il modello tecnico a lungo termine è negativo e favorisce un ulteriore calo verso il supporto chiave a 1,3503 (minimo 23/01/2009), fino a quando i prezzi permarranno al di sotto della resistenza a 1,5340/64 (minimo 04/11/2015, si veda anche la media mobile a 200 giorni). Tuttavia, le generali condizioni di ipervenduto e la recente ripresa dell’interesse all'acquisto spianano la strada verso un rimbalzo.

USDJPY
Le (Taiwan OTC: 8490.TWO - notizie) previsioni a vendere della coppia continuano malgrado il progressivo rallentamento. Il supporto orario si ubica a 106,25 (minimo 04/05/2016), mentre la resistenza oraria è data a 107,89 (massimo infragiornaliero). Il momentum a breve termine è orientato verso il basso. Si prevede un’ulteriore attività ribassista. Propendiamo per un’impostazione ribassista a lungo termine. Puntiamo al supporto a 105,23 (minimo 15/10/2014). A questo punto appare meno probabile un graduale aumento verso la forte resistenza a 135,15 (massimo 01/02/2002). Si osserva un altro supporto chiave a 105,23 (minimo 15/10/2014).

USDCHF
Malgrado l’attuale ritracciamento, la coppia USD/CHF è in un movimento discendente a breve termine. La coppia si dirige verso il supporto a 0,9553 (minimo 04/05/2016), mentre la resistenza oraria si ubica a 0,9783 (massimo 05/06/2016). Si prevede un continuo movimiento discendente. Sul lungo termine la coppia continua a operare nella fascia dal 2011 malgrado gli sconvolgimenti generati dalla destabilizzazione del CHF da parte della SNB. Un supporto chiave giace a 0,8986 (minimo 30/01/2015). Dallo scorso dicembre, la struttura tecnica favorisce un’impostazione rialzista di lungo termine.
Autore: Swissquote Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento