-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 10 giugno 2016

A Piazza Affari spunta un nuovo Landry TRIN Reversal


Continua il festival delle dissonanze e delle divergenze stridenti. Wall Street chiude in marginale calo e resta ancorato ai massimi di periodo, ciò malgrado il VIX si impenna ai livelli più elevati delle ultime tre settimane. Il dollaro subisce una vistosa battuta d'arresto, ma ciò non impedisce alle quotazioni dell'oro di brillare.
In Germania il saldo di bilancia commerciale nel mese di aprile supera le aspettative, e il costo del lavoro fa registrare un significativo incremento (+3.1%); che, quantomeno, evidenzia il tentativo di ribilanciare l'economia a favore dei consumi interni. Ma i rendimenti continuano a calare, e il DAX ha la peggio rispetto all'indice MIB.
A proposito di Piazza Affari.

Ieri abbiamo registrato un Landry TRIN Reversal; segnale tecnico di esaurimento delle tendenze basato su una particolare conformazione del TRIN, indicatore di ampiezza che combina azioni in rialzo/ribasso, e Up e Down Volume del mercato (italiano, in questo caso). Come si può notare, massimi e minimi degli ultimi quattro mesi sono stati efficacemente intercettati da questo setup: il quale minaccia ora di contribuire al raggiungimento della parete inferiore della congestione triangolare in essere da febbraio.
A proposito di ampiezza: il ripiegamento dei listini azionari europei è coinciso ancora una volta con il raggiungimento di una condizione di eccesso da parte del "misuratore" delle società del MSCI Euro in uptrend, per esso intendendosi il posizionamento sopra o sotto la propria media mobile a 50 giorni.

Questa misura è in effetti scesa da una lettura superiore all'80%, fatale per l'ennesima volta, al 52.7% di ieri. Affinché un minimo degno di nota venga raggiunto, occorrerebbe sperimentare un ulteriore deterioramento delle condizioni tecniche del mercato.

Nota.
Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento