-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 21 giugno 2016

56 anni di aumenti del dividendo e +7417% in borsa dal 1972

Nel report odierno analizziamo nel dettaglio una importante compagnia assicurativa Usa, con un lungo track record di performance e dividendi a Wall Street, dopo l'assegnazione del massimo rating Strong Buy a breve termine da parte degli analisti. Nella seconda parte, riservata al portafoglio ETF Italia, dedichiamo ampio spazio ad un nuovo ETF ad elevato dividendo a distribuzione trimestrale, che si propone di investire su 50 titoli Usa con il maggiore rendimento e minore rischio.
La settimana appena trascorsa ha confermato un buon andamento per i nostri portafogli, che hanno ottenuto performance migliori rispetto agli indici di riferimento. A fronte di una flessione dell' 1,2% dell'indice S&P500 nelle ultime cinque sedute, il nostro modello Top Analisti ha dimezzato le perdite, con un calo dello 0,67% e rimanendo attestato vicino ai massimi assoluti.

Ancora migliore il risultato del modello Top Dividend, che segna invece un guadagno settimanale dell'1%, con un andamento in netta controtendenza rispetto al mercato. I risultati, confermano la nostra strategia di breve termine orientata ai fondamentali, privilegiando società leader a dividendo con quotazioni a sconto, mantenendole in portafoglio a lungo termine, indipendentemente dalle oscillazioni di mercato e reinvestendo metodicamente le cedole nei periodi di maggiore debolezza per accumulare nuove azioni sfruttando il potente effetto dell'interesse composto.

Vediamo ora nel dettaglio le variazioni da apportare ai nostri tre modelli di portafoglio, inclusi nel servizio online. 
Top Analisti - Questo particolare portafoglio è attualmente uno dei più replicati dai nostri abbonati, e racchiude  in un unico modello le raccomandazioni di un pannello di oltre 25 tra i maggiori analisti e Guru internazionali, presenti nelle migliori classifiche di reddito e performance.
Composto attualmente da 60 titoli, Top Analisti si è trasformato nel corso degli anni in una vera macchina da reddito, con oltre 250 cedole accreditate ogni anno ai partecipanti e un dividendo incassato in quasi ogni giorno lavorativo dell’anno. Nel file PDF relativo al portafoglio, aggiornato ogni settimana e scaricabile ad inizio report, è indicata chiaramente la percentuale di investimento suggerita per ogni titolo.

In questo modo, ciascun abbonato può replicare il portafoglio con precisione, con importi superiori o inferiori a quelli indicati, semplicemente aumentando o diminuendo le singole quantità da acquistare per ogni titolo con la stessa proporzione suggerita nel modello.

Rating STRONG BUY - 56 anni di aumenti del dividendo e +7417% in borsa dal 1972

Principali motivazioni di acquisto: Questa azienda leader vanta un eccezionale primato nei confronti dei suoi azionisti, con ben 56 anni di incrementi consecutivi dei dividendi, classificandosi al nono posto assoluto tra le oltre 5.000 società quotate sulla borsa americana.

In aggiunta, nel corso degli ultimi quattro trimestri la società ha costantemente battuto le stime degli analisti, realizzando utili superiori di+112% a giugno 2015, di +46,5% a settembre 2015, di +22,2% a dicembre 2015 e di +27,1% a marzo del 2016. Grazie a questi risultati, il titolo ha ottenuto nelle ultime settimane il rating massimo STRONG BUY da parte degli analisti di Zacks, che viene di solito assegnato ad un ristretto numero di società con concrete possibilità di ottenere in borsa performance superiori anche nel breve termine.

Il titolo è presente nel nostro portafoglio Top Analisti dal 1 agosto 2012, con una brillante performance di +81,9% dalla nostra raccomandazione. Nonostante il buon risultato ottenuto, il momento favorevole di breve termine rende ancora appetibile il titolo per nuovi acquisti.
Descrizione del business: Fondata nel 1950 con oltre 4.400 dipendenti, la società di cui parliamo oggi è una delle 25 maggiori compagnie assicurative operanti negli Stati Uniti, specializzata nelle coperture dei sinistri del settore immobiliare e della persona.

In particolare le polizze emesse dalla compagnia prevedono la copertura su immobili, macchinari e attrezzature commerciali, con estensione delle garanzie ai lavoratori dipendenti. La compagnia è suddivisa in cinque segmenti commerciali. Il segmento delle polizze specifiche per la persona prevede coperture assicurative per i possessori di autovetture personali e proprietari di abitazione, così come altri prodotti assicurativi, compresi quelli dell’incendio dell’abitazione e la responsabilità civile, con coperture più specializzate come ad esempio sinistri avvenuti durante la guida di moto d'acqua.

Il segmento commerciale offre assicurazioni che coprono la responsabilità civile delle imprese per incidenti che si verificano nei loro locali o derivanti dalle loro attività, assicurazioni su immobili commerciali che assicurano le perdite o i danni agli edifici, all'inventario, alle attrezzature e conseguente perdita del reddito d'impresa inclusi danni da fuoco, vento, grandine, acqua, furto e atti vandalici.
Il segmento vita si occupa di assicurazioni a vita intera, assicurazione invalidità, rendite differite e vitalizi immediati, anche attraverso coperture dirette offerte ai dipendenti attraverso il loro datori di lavoro.
Trend del dividendo: La società vanta un importante primato nei confronti dei suoi azionisti, con aumenti del dividendo per 56 anni consecutivi.

Il dividendo attuale è pari al 2,8% annuo, corrisposto in quattro rate trimestrali a marzo, giugno, settembre e dicembre di ogni anno. Negli ultimi 10 anni il tasso di crescita del dividendo è stato pari al 4,6% annuo composto.
Multipli di borsa: Il price earning attuale del titolo è pari a 16,5 volte gli utili attesi per l'anno in corso.
La capitalizzazione attuale è pari a 11 miliardi, con un rapporto prezzo/ricavi pari a 2,2 volte.
Performance in borsa: Dal 1 giugno 1972 ad oggi il titolo ha messo a segno risultati record, con un rendimento complessivo pari a +7417% (fonte Morningstar).
Giudizio degli analisti e valutazioni: Il giudizio medio dei 4 analisti e broker che seguono il titolo è pari a 3su una scala da 1 a 5 ( 1= Strong Buy, 2=Buy, 3=Hold, 4=Moderate Sell, 5=Sell).

Nel corso delle ultime settimane gli analisti di Zacks hanno assegnato al titolo il rating massimo di STRONG BUY, con buone potenzialità di generare performance superiori al mercato nel corso dei prossimi mesi.
Movimenti per il portafoglio Top Analisti: Sulla base di queste valutazioni abbiamo destinato a questo investimento una quota pari all’1,7% del portafoglio con un controvalore pari a 285 azioni.
Comprare in data di oggi il titolo fino a portarsi sulla percentuale suggerita.
ETF Italia – Questo particolare portafoglio è composto esclusivamente da oltre 20 tra ETF e fondi chiusi, tutti quotati sulla borsa di Milano e facilmente negoziabili con qualsiasi banca o intermediario di trading online.

Con oltre 40 cedole distribuite ogni anno ai partecipanti e operazioni di trading limitate, il portafoglio ETF Italia costituisce un potente e comodo strumento in grado di abbinare una rendita annua crescente a potenziali incrementi del capitale investito nel medio lungo termine, con una composizione bilanciata di azioni, obbligazioni, fondi immobiliari, materie prime e metalli preziosi.
La facilità di utilizzo dello strumento ETF permette di costruire portafogli fortemente diversificati anche con piccole disponibilità, puntando su aree del mondo in forte crescita o su comparti specifici difficilmente raggiungibili con investimenti diretti. Nel file PDF relativo al portafoglio, aggiornato ogni settimana e scaricabile ad inizio report, è indicata chiaramente la percentuale di investimento suggerita per ogni ETF.

In questo modo, ciascun abbonato può replicare il portafoglio con precisione, con importi superiori o inferiori a quelli indicati, semplicemente aumentando o diminuendo le singole quantità da acquistare per ogni ETF con la stessa proporzione suggerita nel modello.

Nuovo ETF - Investire su 50 titoli azionari ad elevato dividendo e basso rischio

In una situazione di mercato come quella attuale in cui si registra un aumento della volatilità, gli investitori sono alla ricerca di investimenti capaci di contenere o ridurre i rischi collegati con gli andamenti di breve termine dei mercati azionari internazionali.

Il nuovo ETF che entra oggi in portafoglio si propone di rispondere a queste esigenze e rientra nella categoria dei fondi definiti intelligenti, ovvero a gestione passiva mirata a replicare degli indici particolari che hanno l'obiettivo di battere i benchmark tradizionali. Quando abbiamo verificato le performance storiche di questo ETF, ci siamo accorti che il fondo ha puntualmente raggiunto questi obiettivi.
Dall'inizio del 2016 ad oggi questo ETF ha messo a segno una crescita di +12,67%, a fronte di un incremento dell'indice S&P500 pari a +3,57%. Ancora più evidente il risultato degli ultimi 12 mesi, con un guadagno di +17,32%, contro un modesto +1,72% registrato dall'indice. Secondo i dati di backtest forniti dalla società che ha realizzato lo strumento, un capitale di 10.000 dollari investiti in questo indice il 31 dicembre 1998 sono diventati oggi circa 45.000 euro, contro circa 20.000 ottenuti dall'indice S&P500.

Il tutto abbinato ad un ricco dividendo di circa il 3,5% annuo, corrisposto in comode rate trimestrali.
L'ETF di cui parliamo oggi utilizza un sofisticato sistema di screening per la selezione dei titoli da inserire nel portafoglio:
  1. Vengono selezionati tutti i titoli appartenenti all'indice S&P500 e vengono ordinati in modo decrescente in base al rendimento ottenuto negli ultimi 12 mesi.
  2. Tra questi, vengono selezionati i primi 75 t Autore: Paolo Crociato                                                                                                                                                  Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento