-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 5 maggio 2016

Timori persistenti, movimenti ampi a scatti

Ieri giornata densa di dati economici, in particolare in EU-USA, con chiusura per la Golden Week del Giappone. Delusione per la crescita INDO, disoccupazione in rialzo oltre attese NZ, e stabilità servizi manifatturieri in AUD. Il mercato tende sempre a temere il debito CINA, i fallimenti, come pure i fallimenti delle società produttrici petrolio in USA, con ampie esposizioni. Settore costruzioni in UK in calo oltre attese, a ridare peso sulla GBP, già largamente condizionata dal BREXIT fine giugno. Calo marcato, ulteriore, delle vendite al dettaglio in EU, stabilità settore servizi. Serie di dati deludenti, anche se migliori delle attese, per gli USA, con calo nuovi mutui, meno creazioni posti lavoro, produttività in ulteriore calo. Cala (Other OTC: CCAA - notizie) il deficit commerciale del 14pc, grazie al netto calo importazioni, e aumenta il costo lavoro (più potenziale inflazione). Poi una ulteriore serie sul tardi giornata, con ordini industriali, PMI servizi, ISM non manifatturiero, tutti migliori, in rialzo. Nulla che fa deragliare l’aspettativa di un rialzo tassi USA a giugno, con uno ulteriore entro fine anno, in una America sempre più TRUMP.
Negativo il peggioramento del deficit commerciale in CAD, record massimo, con calo import/export, e il cambio subisce, nonostante il recupero leggero del petrolio. Quindi una situazione generale invariata, con rallentamento crescita, attività commerciali, consumi privati, occupazione deboli, in rallentamento. Miglioramento della bilancia commerciale, grazie al recente calo petrolio, nel primo trimestre, che riduce le importazioni. Sul fronte politica tensioni tutte presenti, con FF mercato lavoro e Hollande ai minimi storici, verso elezioni giugno 2017. Tensioni in Governo e prox test elettorale ottobre in ITL. Tensioni in UK-Brexit. Questo fine settima un primo assaggio con l’elezione dei sindaci varie città, tra cui Londra. Problema immigrati in EU, e rialzo netto delle tensioni e timori in TURK, dove le condizioni economiche, debiti, fallimenti, sono in netto rialzo. Situazione similare per ZAR.
La pubblicazione UTILI societari spesso delude, ma il tutto resta già nelle attese, negative in blocco, quindi con effetti mitigati. Le BANCHE restano negative, dai timori esposizioni, debiti dubbiosi, crollo utili, riduzione fatturato, e clima fiducia globale crediti in deterioramento, dai fallimenti in netto rialzo settore petrolio, produttori, materie prime, e timori situazione CINA, GRECIA, BRAS, UKR, e altri. Molto meglio PHARMA. Settore BONDS, restano robusti, da assenza inflazione, crescita deludente e in rallentamento globale, ampia politica monetaria Asia, Eu, Latam, e allentata tensione UK, USA. Maggiori timori per i CORPORATE, dalle elevate emissioni e scadenze prossime. ORO ancora in volatilità ampia, attorno max16 mesi, ieri con oltre 35 dollari di alti-bassi, in fase correttiva verso conclusione, con ancora un certo spazio, per poi innesco trend rialzista. Dai CHARTS i segnali di maggiore potenziale sono nuovamente a favore del DOLL, cedimento per YEN, EURO, e segnali graduali negativi per CHF. Miglioramento di fondo per GBP, ma bisognerà attendere finale voto referendum. Segnali di netto recupero per CAD, miglioramento per AUD dopo recente ribasso. E il PETROLIO, con il suo recente calo correttivo da 48 a 44doll/barile, indica segali di completamento della correzione nei target previsti.
Dati economici
PETROLIO scorte Usa in rialzo rinnovato. Produz Iraq record max. fallimenti produttori usa in marcato rialzo, 59 e con 68 in richiesta. +2.0pc – GAS NAT +3.0 – EU PMI composito marzo 53.0 da 53.1, serv 53.1 da 53.2. vendite dett marzo -0.5 e +2.1anno – GER HeidelbergerCement utili robusti. Dtel oltre attese. DBoerse +4.5pc. PMI serv 54.5 da 55.1. Fraport (Amsterdam: FP6.AS - notizie) -7pc. Governo prev entrate fisco 2016 +5pc. Yield 10anni 0.22pc – CH CS vendita assets debiti dubbi a TPG (Taiwan OTC: 6521.TWO - notizie) per 1.27bln. Sanova +3.0. indicatori immob in calo. Yield 10anni -0.25pc – UK Shell utili oltre. BRC (Shanghai: 600466.SS - notizie) prezzi negozi -1.7pc inv anno. Sainsbury (Amsterdam: SJ6.AS - notizie) -5.0. PMI costruz 52 da 54.2 – FF AirFrance perdita in calo. SocGen (Parigi: FR0000130809 - notizie) utili sorprendono, +3.0pc. Vallourec (Londra:0NR2.L - notizie) perdita in rialzo -4.5pc. Thales (Londra: 0IW5.L - notizie) ordini -18pc. Curr.acc.marzo -1.8 da -4.1bln. bil comm -4.4bln da -5.1bln, export 3.9pc, import -5.2pc. PMI serv 50.6 da 49.9 – ITL btp/bund 133, yield 10nni 1.55pc. PMI serv 52.1 da 51.2. TreviFin +4.6pc – ESP disocc -83600. PMI serv 55.1 da 55.3, ordini rallentati – NL Siemens top stime – DKR Moeller marsk +6.0 – ROM vendite dett marzo +0.5pc – TUKR debiti e fallimenti allarmanti, gdp rallentato, turismo crollato, politica tensioni ampio rialzo – CAD bil comm -3.41bln da -2.47, import e export in calo – USA yield 10 anni 1.80pc. mutui 30anni -3.4pc, yield 3.87 da 3.85pc. ADP occupaz apr 156k. Bilancia comm marzo -40.44bln da -46.96, import -3.6, export -0.9pc. produttività non industr 1.trim -1.0, costo lavoro 4.1 da 2.7pc, ordini industr +1.1, PMI serv 55.7 da 54.5, ISM serv 58.8 da 59.8, ex trasporti +0.8pc. Aeropostale fallisce. DialogSemiconductor -10pc. Priceline -10pc. Time Warner (Xetra: AOL1.DE - notizie) +4.0. Intercontinental exchange (NYSE: ICE - notizie) +8,0pc. Zillow +15pc – CINA totale debiti doll 571bln, emissioni aprile cancellazioni per 43pc, rischi fallimenti in rialzo  INDO gdp 1.trim +4.92pc. PMI serv 53.7 da 54.3 – NZ occupaz 1.trim +1.2pc da 0.9. costo lavoro 0.4 e 1.8anno. disocc 5.7 da 5.3pc – AUD AIG servizi apr 49.7 da 49.5 – GIAPP yield 10anni -0.11pc – BRAS PMI serv 37.4 da 38.6 -
Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento