-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 31 maggio 2016

Tentativi di superamento resistenze 18200/18300

Un po' più di convinzione nei tentativi di superare le resistenze intermedie poste a 18200/300, ma si rimane sempre da una settimana nello strettissimo range 17800/900 ed appunto 18200/300.
Anche con le nuove aspettative di rialzo dei tassi usa prima delle elezioni, i mercati rimangono stabili e rosicchiano anche qualcosa sopratutto sui mercati banche- sensibili, come il nostro, poiché tale rialzo porterebbe benefici alle stesse, con livelli di prezzo già molto compressi.
Noi puntiamo comunque solo su Intesa rnc, per i motivi più volte espressi e poiché un solo buon titolo di questo settore è più che sufficiente per cavalcare un eventuale recupero/rally e contemporaneamente diversificare il portafoglio titoli.
Continuare cmq, con molta prudenza, anche con i mercati asiatici oggi molto tonici, a privilegiare il mantenimento dei soliti titoli da noi sempre suggeriti, come Unipolsaiord,Telecom rnc, Vivendi (Londra: 0IIF.L - notizie) ed appunto Intesa rnc, ma coperti da vendita di opzioni call atm, cioè sugli strike vicini ai prezzi attuali. Lasciar correre fino al raggiungimento delle resistenze intermedie già segnalate sia Moncler che Tamburi, prima di alleggerire parzialmente. 
Considerando che l'estensione del nostro indice può arrivare fino ai 19200/300, passando prima dalle resistenze poste a 18500/600 e poi 18800/900 e più probabilmente con lo storno sui 17800 prima e quindi 17200/300 e poi verso 16500/600 è opportuno continuare per converso a raffreddare con vendite di call e di put il fib nel range 19500/20000 settembre/dicembre e 16000/15500 rispettivamente.
Attendere ancora, ma ci siamo quasi , per entrare a livello difensivo sul Silver.
Outsider sempre ELEN, per gli ultimi ritardatari, sia per arrotondare i titoli "splittati", che per nuovi acquisti in area 12,65/12,85.
Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento