-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 18 maggio 2016

Situazioni generali proseguono in consolidamento

Giornata piuttosto tranquilla, con i soliti protagonisti a muovere i mercati finanziari. Sui titoli, fattore Cina sempre presente, con tutti i timori per il debito, nella sua fase di rallentamento economico. Sul GIAPP il fattore YEN contrapposto al Nikkei, e incertezze su azioni prossime della BoJ, che già ha fatto tanto, per ottenere quasi nulla. UKR e Grecia a trattare sugli aiuti finanziari con EU-IMF. Il petrolio a condizionare gli indici, settore energia, minerari, emergenti, materie prime, come pure gli UTILI in via di pubblicazione, con molto meno sostegno da M&A e IPO, in calo marcato. Poi il fattore Brexit, che porta interferenze su economia, e GBP. Come ad esempio le emissioni UK, al loro min16 anni. Ieri con un certo rientro dei timori di uscita, da ultimi polls. Quindi acquisti EUR/YEN, vendite EUR/GBP, acquisti maggiori di DOLL, e DOLL/YEN. Dai commenti RBA–AUD, meno improntati verso taglio tassi, spinta per AUD in generale. Meglio Yuan Cina, e calo per CHF/cross rinnovato, dopo la fase correttiva di venerdì scorso, come pure per oro, nuovamente. Anche se quest’ultimo come accade da molto, rimbalza nel finale, a dimostrare la fase di ottimismo crescente, e long posizioni fondi.
A sostenere gli indici, il rialzo commodity, energia. Il petrolio max7 mesi, da continui disordini in Nigeria, che distrugge la produzione, al suo min27anni, e a seguire il VEN, in profonda crisi, che hanno praticamente tolto l’eccesso di produzione in proporzione ai consumi. Caffè max9 mesi, in ulteriore rialzo. Rialzi che hanno pure aiutato emergenti. a pesare, in particolare su borsa ITL, la pressione su alcune BANCHE, come BcoPop e PopMI, in attesa di fusione, a -6pc ulteriore. Vari DATI economici, senza grande interesse. Da EU surplus commerciale in rialzo marcato, ma grazie al calo import che supera il calo export, come conferma della debolezza del commercio, e gli effetti del basso costo energia del primo trimestre, come pure per SING, ITL. La crescita CECO supera le attese, come pure il recupero dei prezzi produzione in CH. Dagli USA, era molto atteso il dato dei prezzi al consumo, arrivato sostanzialmente in linea alle attese, in rialzo, e a conferma di un prossimo futuro rialzo tassi. Bene (Londra: 0N6T.L - notizie) settore costruzioni, permessi costruzione, oltre le attese. Positivi e meglio delle attese pure produzione industriale, utilizzo impianti. Stabilità per YIELDS, con rientro del rialzo moderato SPREAD periferici Eu. Dai CHARTS i segnali restano positivi per DOLL, INDICI, e migliori per GBP. Negativi per EURO sostenuto attualmente da attività cross. Negativi per CHF/cross graduale, YEN. E da sottolineare che con il rafforzamento del DOLL diventa meno probabile un intervento dalla BoJ-GIAPP.
Dati economici
PETROLIO   - DIAMANTI 1trim -10pc, con rialzo produzione – EU bil comm marzo +28.6bln da 19.9, export -1.3pc, import -2.7pc. Praet ECB, Banche severa crisi di redditività, necessari ulteriori maggiori consolidamenti, da eccessiva capacità, elevati costi, elevata competizione e da esposizioni debiti. Aspett inflaz 5anni 1.50pc – CH ppi apr +0.3 e -2.4anno da -4.7pc. yield 10anni -0.30 – UK cpi +0.1 e 0.3anno. PPI output +0.4 e -0.7, input +0.9 e -6.5pc anno. Prezzi immob 9.0 da 7.6anno. prezzi mat prime +0.1 e 1.3anno. GER Vodafone fatturato in calo. yield 10anni 0.15 – FF scioperi ulteriori. Deficit pubblico 2015 rivisto 3.6pc/gdp da 3.5pc – ITL btp/bund 140. Yield 10anni 1.54pc. bil comm +5.3 da 3.86bln, EU +1.3 da 1.26bln. export -1.1pc, Eu -5.2pc. import -5.9 e -11 da Eu. Istat prev crescita 1.1 da 1.4pc. Esprinet -8.0pc, FCA -5.5pc, Ferragamo -4.0. BcoPop e PopMI -6.0pc – PORT yield 10anni 3.08pc, ESP 1.58, GRECIA 7.39 – CECO gdp 1.trim +3.1anno , rallentato da 4.0pc – SERBIA tassi inv 4.25pc – URSS ggdp 1.trim -1.2pc da -3.8pc, prev deficit budget 3.0pc – CAD vendite manifatt -0.9 da -4.0pc – USA treasury 10anni 1.75pc. TIC flusso capitali -98.3bln, lungo termine +64.6 da 61.5bln. immob NAHB 58 inv. Permessi costruz +3.6pc, nuove costruz +6.6pc. cpi 0.4 e core +0.2 e 2.1anno. Redbook vendite dett 0.5 e 2.3anno. prod ind +0.7, manifatt +0.3, capacity 75.4 da 74.9. guadagni medi +0.2pc. Home depot (Swiss: HD.SW - notizie) meglio, prev rialzate. Yahoo (Hannover: YHO.HA - notizie) e Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) ricevono investimenti da Buffett. Google attende conferma multa 3bln da Eu, Starbucks (Swiss: SBUX.SW -notizie) bonds per 500mln. Lending Corp -12pc – SAUDI detentori crediti Usa per 117bln, UAE per 62bln, KUW 31, OMAN 16, IRAQ 14bln – GIAPP prod in mar +3.8pc da 3.6, capacity 3.2, ordini macchinari apr -26.4pc – SING bil comm +5.8 da 3.66bln, export +4.5pc da -7.90 – AUD vendita veicoli apr -2.5pc. aspett inflaz 1.6pc inv – HK disocc 3.4pc inv. Noble Group (Dusseldorf: N2X.DU -notizie) declassata junk.
Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento