-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 27 maggio 2016

Settimana positiva ma non risolutiva per il Ftse Mib


Settimana positiva ma non risolutiva per il Ftse Mib. Il Ftse Mib ha disegnato un piccolo doppio minimo nelle sedute del 23 e 24 maggio con base a 17250 punti circa, un "tweezer bottom" (figura delle candele giapponesi) che potrebbe anche fornire un solido appoggio ad un tentativo di ripresa duraturo.
Per il momento tuttavia i prezzi hanno superato la media mobile a 50 giorni senza avvicinare pero' quella a 100 sedute, indicatore che sintetizza la condizione del trend di medio periodo, gia' messa alla prova senza successo dai massimi di fine aprile (il 28 e 29 aprile si era disegnato un "tweezer top", figura che e' il reciproco del "tweezer bottom" citato e che effettivamente si e' dimostrata un punto di inversione rilevante) ed attualmente passante a 18580 punti circa.

Solo la rottura della media a 100 giorni permetterebbe di sperare nel ritorno sulla resistenza offerta in area 19200 dal top di marzo, coincidente con il 50% di ritracciamento del ribasso dal top di dicembre, percentuale di ritorno ritenuta rilevante per la sua capacita' di discriminare tra correzione e inversione del trend.
La rottura di 19200 permetterebbe quindi di considerare il rialzo visto dai minimi di febbraio non come facente parte della precedente struttura rialzista ma come una tendenza autonoma, destinata a durare. Discese al di sotto di 17750, linea che sale dai minimi di febbraio, e la violazione di area 17250, potrebbero invece anticipare ribassi estesi, primo target a 16777, minimo di aprile, poi a 16514, base del gap del 15 febbraio.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento