-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 13 maggio 2016

Resta delicato il quadro grafico del Ftse Mib


Resta delicato il quadro grafico del Ftse Mib. L'indice domestico delle blue chip si e' mosso giovedi' tra i 17555 ed i 17912 punti, restando all'interno dell'intervallo gia' percorso dai prezzi l'11 maggio tra 17509 e 17946 punti. Solo la fuoriuscita dagli estremi della seduta di mercoledi' fornirebbe indicazioni sulle intenzioni del mercato.
Sotto area 17500 verrebbe violata anche la base del canale rialzista che parte dai minimi di febbraio. Dalla tenuta di quel supporto e con la rottura di 17912 potrebbe invece scaturire una nuova reazione con target a 18060/70. Solo la rottura di questa resistenza sarebbe tuttavia da leggere come un segnale di forza capace di accompagnare i prezzi al test a 18280 della media mobile a 20 giorni e a 18450 di quella ben piu' rilevante a 100 giorni.

Fino a che area 18450/500 non sara' alle spalle eventuali reazioni saranno da leggere come movimenti temporanei, che potrebbero quindi lasciare senza preavviso spazio a nuovi cali. Oltre area 18450/500 invece possibile il ritorno sui massimi di aprile a 19062 punti. Target successivo a 20180, lato alto del canale crescente citato.
Sotto la base del canale a 17500 circa rischio invece di ritorno sui minimi di aprile, a 16777 punti. Supporto successivo a 16514, base del gap del 15 febbraio.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento