-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 maggio 2016

Occasioni di trading della settimana

Questa settimana segnalo un titolo e un indice interessanti, e aggiorno la posizione su S&P500.
Amplifon (Londra: 0N61.L - notizie) ha rotto con convinzione i massimi accompagnato da un notevole aumento dei volumi; sembra aver effettuato e già concluso il classico pull back e si trova sopra le EMA a 10, 25, 50 e 200, Bull & Bear Index al rialzo e RSI impostato al rialzo, ci sono tutti gli ingredienti per fare molto bene. Unica preoccupazione il mercato in generale che sembra in difficoltà e potrebbe rallentarne la corsa.
Per chi volesse metterlo in portafoglio, allarme sotto 8,10 e stop loss a 7,70.
L’indice DAX, nella giornata di venerdì, ha rotto il supporto dinamico per poi recuperarlo repentinamente. Non credo, però, possa andare lontano, la discesa è stata accompagnata da un leggero aumento dei volumi rispetto al mese precedente; a breve si troverà a fare i conti con la parte alta del canale ribassista e con alcune medie mobili importanti. A mio avviso non si spingerà oltre i 10.000 punti. Attendo (Londra: 0RCY.L - notizie) l’evolversi, se dovesse rompere con conferma il supporto in area 9825, aprirei un ingresso short con primo target 9.562.
Passiamo infine all’indice S&P500. Come avevo anticipato nello scorso articolo, ho aperto una posizione short a 2072 con stop loss sopra 2130. Mantengo la view ribassista nel breve periodo con primo target 1950/1945.
Questa settimana è andato a testare area 2040 che, se rotta al ribasso, aumenterebbe la pressione ribassista. Anche RSI e Bull&Bear Index impostati a ribasso. A mio avviso ci potrebbe essere un piccolo tentativo di ripartire fino ad area 2066, che rappresenta la parte alta del canale ribassista di brevissimo, ma non credo possa andare oltre.
Se dovesse tornare giù, rompere l’area 240 e confermarla, alzerei lo stop loss del primo ingresso a protezione del gain e rinforzerei la posizione con un altro short.
Autore: Rataran Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento