-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 6 maggio 2016

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura positiva ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 44,32 dollari, in progresso dell'1,22%.
Giappone: conclusione negativa oggi per la piazza azionaria nipponica che, rientrata agli scambi dopo diverse giornate di chiusura per festività, ha visto il Nikkei 225 terminare gli scambi a 16.106,72 punti, in ribasso dello 0,25%.
Wall Street: chiusura contrastata e poco mossa per la piazza azionaria americana dove i tre indici principali hanno terminato gli scambi preceduti da segni diversi.

Il Dow Jones è salito dello 0,05%, mentre l'S&P500 è calato dello 0,02% e il Nasdaq Composite si è fermato a 4.717,09 punti, in ribasso dello 0,18%.
Dati Macro ed Eventi Usa: sarà diffuso il report sull'occupazione che con riferimento al mese di aprile dovrebbe restituire un tasso di disoccupazione pari al 5,%, in linea con la lettura precedente.
Sempre ad aprile il numero di nuovi occupati nel settore non agricolo è atteso a 203mila unità, in frenata rispetto alle 215mila della lettura precedente.
A mercati chiusi sono attesi i discorsi di Robert Kaplan, presidente della Fed di Dallas e di James Bullard, a capo della Fed di St.Louis.

In calendario anche un intervento di John Williams, presidente della Fed di San Francisco, oltre al quale parlerà anche Dennis Lockhart, a capo della Fed di Atlanta.
Dati Macro ed Eventi Europa: non sono previsti dati macro di rilievo e si attende il responso di Moody's sul rating del Portogallo.
Risultati trimestrali a Piazza Affari: saranno diffusi i risultati del primo trimestre di Atlantia, Buzzi Unicem e Intesa Sanpaolo, mentre tra i titoli a piccola e media capitalizzazione chiamati allo stesso appuntamento troviamo ACSM-AGAM, Biesse e Tesmec.
Assemblee a Piazza Affari: in agenda le riunioni assembleari di Buzzi Unicem e Meridie per l'approvazione del bilancio dell'ultimo esercizio.
Banca Monte Paschi: da seguire le azioni della banca senese che ha chiuso i primi tre mesi dell'anno con un utile netto pari a 93,2 milioni di euro rispetto alla perdita di 143,7 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, mentre i ricavi sono scesi del 13,7% a 1,185 miliardi.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento