-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 15 aprile 2016

Il settoriale europeo dell'auto si avvicina alle resistenze


Per Sergio Marchionne, a.d. di FCA, il dossier M&A e' sempre aperto anche se il partner che interessa maggiormente per il momento non e' disponibile. Per il manager i possibili candidati rimasti sono Toyota, Ford, Volkwswagen, non Hyundai. Secondo l'a.d. di FCA, anche se la partita delle alleanze non e' mai stata chiusa, quando accadra' molto probabilmente non sara lui a fare l'operazione perche' sara' nel futuro".
Banca Akros concorda sul fatto che il settore si consolidera' prima o poi ma che le possibilita' per Fca di trovare un partner, con General Motors o Volkswagen le scelte migliori, sono limitate. Secondo Akros infatti General Motors e Volkswagen apparentemente sono fuori dai giochi. Per il momento comunque continua la crescita a due cifre per le vendite di Fca in Europa.

I dati Acea di marzo mostrano che il gruppo guidato da Marchionne ha registrato vendite per 110mila auto con un incremento del 13,3% rispetto allo stesso mese del 2015, mentre il mercato e' cresciuto del 6%. Sale di conseguenza la quota di mercato di Fca che si attesta al 6,3% dal 5,9%. Nel primo trimestre del 2016 Fca fa registrare una crescita delle vendite del 16,3% con una quota di mercato che sale al 6,7% dal 6,2% dello stesso periodo del 2015.
Il settoriale Eurostoxx dell'auto e' prossimo alla resistenza offerta 477-483 dove transitano la linea che scende dal top di dicembre e la media mobile a 100 giorni.

Il superamento di questi ostacoli, con conferme oltre i massimi di marzo a 489 circa (sul 50% di ritracciamento del ribasso dal top di dicembre), dovrebbe permettere il proseguimento del rialzo in atto dai minimi di febbraio con obiettivi a 510 e 540 punti. Per inviare un segnale di forza convincente anche per il medio lungo periodo invece l'indice dovrebbe salire oltre i 540 punti, dove transita la linea che scende dai massimi di marzo 2015.
Solo discese sotto area 440, dove transita la linea che sale dai minimi di febbraio, metterebbero in discussione lo scenario rialzista ipotizzato. In termini di forza relativa Fca e' stato neutrale rispetto al settore nell'ultimo mese.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento